Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Qualificazioni olimpiche Malara dà i tredici

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/4e23c8fec60c210426638b252b356ae1.jpg

Il CT della Nazionale scioglie le riserve e conferma il gruppo che si è piazzato quinto ai Mondiali di Melbourne. Italia a Bratislava venerdì, domenica l'esordio con il Montenegro

ROMA
A chiusura del collegiale di Roma, il Ct della Nazionale di pallanuoto Paolo Malara ha comunicato i tredici giocatori che rappresenteranno l'Italia al Torneo di qualificazione olimpica riservato alle squadre europee in programma a Bratislava, in Slovacchia, dal 2 al 9 settembre. Un pass in palio per i Giochi di Pechino 2008.
Malara, che ha preparato il torneo con la World league e il raduno capitolino svolto nel mese di agosto, ha confermato il gruppo che si è piazzato quinto ai Mondiali di Melbourne nel marzo scorso: portieri Stefano Tempesti e Fabio Violetti; difensori Fabrizio Buonocore, Francesco Postiglione, Andrea Scotti Galletta; centrovasca Maurizio Felugo e Federico Mistrangelo; attaccanti Goran Fiorentini, Alex Giorgetti, Valerio Rizzo e il mancino Luigi Di Costanzo; centroboa Fabio Bencivenga e il capitano Alessandro Calcaterra.
Le undici squadre che parteciperanno al torneo di Bratislava sono state divise in due gironi (già qualificate alle Olimpiadi Croazia, Ungheria e Spagna dai Mondiali e Serbia dalla World League). Gli Azzurri sono stati inseriti nel gruppo B con Montenegro, Grecia, Slovenia e Olanda; il gruppo A invece è composto da Romania, Germania, Russia, Slovacchia, Francia e Macedonia.
L'Italia partirà per Bratislava venerdì, domenica l'esordio con il Montenegro alle 20.30, lunedì Italia-Olanda alle 13, mercoledì Slovenia-Italia alle 13, giovedì Grecia-Italia alle 20. Sabato semifinali, domenica le finali. La squadra vincitrice si qualificherà alle Olimpiadi di Pechino 2008; ultima chance di qualificazione il torneo su base mondiale che si svolgerà ad Oradea, in Romania, dal 2 al 9 marzo con tre pass in palio.
 
consulta il calendario