instagram

A2 Maschile<br>Playoff e Playout

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/7ad8476194f5e2bd4e9043af6e90302a.jpg

Nelle finali promozione RN Camogli-Latina e RN Salerno-Civitavecchia. Salvo il Vallescrivia che batte 11-7 e condanna alla retrocessione l'Acicastello

ROMA
RN Camogli-Latina e RN Salerno-Civitavecchia sono le finali promozione dei playoff del campionato di pallanuoto maschile di serie A2. Retrocede Archigen Acicastello, salvo il Vallescrivia. Le finali sono in programma il 21, 28 giugno e l'eventuale gara 3, il 2 luglio. Seguono tabellini e commenti delle semifinali playoff e delle finali playout.
     
Semifinali Playoff gara 3
    
RN Camogli-Roma Vis Nova 13-11 (8-8, 10-10)
RN Camogli: Capanna, Luongo 7 (2 rig.), Angelone 1, Santos 1, Fondelli, Cupido, Barabino, Licata, Figari, La Firenza 1, Rezzano, Patrone, Costa. All. Azevedo.
Roma Vis Nova: Valeri, Vespa, Piccinini, Innocenzi 1, Pappacena 1 (rig.), Di Rocco, Cittadini, Colosimo 3, Romiti, Tofani 1 (rig.), Spiezio 4, Risivi, Faiella. All. Ciocchetti.
Arbitri: Alfi e Rotunno
Note: parziali 1-3, 1-0, 3-3, 3-2; 0-1, 2-1. Espulso Angelone (C) per proteste nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Piccinini (R), Innocenzi (R) e Tofani (R) nel quarto tempo, La Firenza (C) nel primo tempo supplementare. Superiorità numeriche: RN Camogli 3/12, Vis Nova 4/10. Sequenza rigori: Figari (C) parato, Romiti (R) parato, Patrone gol, Faiella parato, Licata parato, Pappacena parato, Fondelli gol, Colosimo gol, Luongo gol. Spettatori 400 circa.
La Roma Vis Nova allunga sul 3-1 e sul 4-2 e firma gli unici doppi vantaggi della partita. Luongo aggancia il 4-4 nel terzo tempo poi La Firenza realizza l'8-7 pareggiato da Spiezio a un minuto dalla fine dei regolamentari. Ancora Luongo porta sul 10-9 il Camogli nel secondo tempo supplementare, ma Pappacena su rigore, a 30 secondi, dall'ultima sirena allunga la partita che si chiude dai cinque metri. 
  
RN Salerno-LaPresse Torino 8-5
RN Salerno: Vincenzetti, Vitolo, Esposito, Giordano, Sentic 2, Trocciola, Frauefelder, Biancardi 1, Pastorino, Vuolo, Talamo 2, Perez 1, Postiglione 2. All. Vuletic.
LaPresse Torino 81 Allmag: Rolle, Aversa, Cranco, Monte, Bazzurro 1, M. Falchi, Rusiello 3, Falchi, Saviano 1, Seinera, Barla, De Marco, Szeles. All. Bodrone.
Arbitri: Bianchi e Monnis
Note: parziali 2-1, 0-1, 3-2, 3-1. Uscito per limite di falli Perez (S) nel quarto tempo. Vincenzetti (S) ha parato un rigore a Szeles nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Salerno 2/6, Torino 0/7 +1 rig. fallito. Spett. 400 circa.
Apre le marcature il difensore Perez del Salerno ma il Torino risponde con Saviano. Equlibrio rotto nel terzo tempo con la doppietta di Postiglione e un gol di Biancardi che realizzano il break del +3. Torino reagisce con Rusiello (doppietta) e si porta sul -1 alla fine del terzo tempo. Nel quarto tempo, Bazzurro risponde a Sentic, ma Talamo e ancora Sentic chiudono il match.
    
Latina PN-Como N 9-4
Latina Pallanuoto: Ruffelli, Nicche 1, Di Pilato, Volpe 2, Burburan 1 (rig.), Cama,  Avellino 1, Mandolini 2, Mauti, Simeoni 1, Grossi, Maiorino, Tullio. All. Pesci
Como Nuoto: Di Peso, Turbati, Pasetti 3, Facchetti, Cukic, Lazzarini, D. Galletti, Dato, G. Galletti, Garancini, Gaffuri 1, Pagani, Galasso. All. Lorenzini
Arbitri: Luca Bianco e Collantoni
Note: parziali 1-1, 1-0, 3-2, 4-1. Usciti per limite di falli: Volpe (L) e Pasetti (C) nel quarto tempo. Espulso per gioco violento Pagani (C) nel terzo tempo. Nel terzo tempo Lazzarini (C) ha fallito un tiro di rigore. Superiorità numeriche: Latina 4/8 +1 rig., Como 2/7 +1 rig. fallito. Spett. 700 circa.
Inizio equilibrato con le reti Simeoni e Nicche in superiorità per Latina e Pasetti per Como. Il break nel terzo tempo con Volpe (doppietta) e Mandolini per il +3 dei nerazzurri padroni di casa. Il Como sbanda e non riesce ad arginare gli uomini di Pesci che dilagano nel quarto tempo con Avellino in superiorità, Burburan su rigore e ancora Mandolini che fissa il punteggio. 
     
Snc Civitavecchia-CC Napoli 9-7 dts (7-7 regolamentari)
Snc Civitavecchia: Baffetti, Antonelli, Coleine 1, Minà, Rinaldi 2, Nieves Urreli, Gianluca Muneroni, Andrea Muneroni, Bertini, Foschi 2, Buffardi 1, Mauro Pagliarini 3 (2 rig.), Del Lungo. All. Marco Pagliarini.
CC Napoli: Lignano, Scotti Clemente, De Torres 1, De Georgio, Di Martino, Turiello, Simonetti, Frikk 2, Parisi, Pariso 1 (rig.), Di Martire 3, Ronga, Sapio. All. Zizza.
Arbitri: Daniele Bianco e Salino
Note: parziali 1-1, 3-1, 3-4, 0-1; 0-0, 2-0. Espulsi per reciproco gioco violento De Georgio (CN) e Coleine (C) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Sapio (CN), Simonetti (CN) e Di Martino (CN) nel quarto tempo, Pariso (C) nel primo tempo supplementare, De Torres (CN) nel secondo tempo supplementare. Baffetti (C) para due rigori: a Frikk nel secondo tempo e a Sapio nel terzo. Superiorità numeriche: Snc Civitavecchia 5/16, CC Napoli 1/8. Spettatori 1200 circa.
Il Civitavecchia, sotto 1-0, raggiunge il 3-1 e poi il 5-2, massimo vantaggio, con Mauro Pagliarini. Sul 7-4 i padroni di casa subiscono il ritorno della Canottieri Napoli che prima si porta sul -1 (7-6) con De Torres e Frikk, poi aggancia il pari con Di Martire nel quarto tempo. A 5" dalla fine del secondo tempo supplementari Rinaldi decide l'incontro con un gol in doppia superiorità numerica.
   
Finali Playout gara 3
   
US Vallescrivia-Archigen Acicastello 11-7
US Vallescrivia: Oliva, Dorigo, Giordano 2 (1 rig.), Davide Venturelli 1, Emmolo 4, Fongi, Besate, Delas, Washburn, Cominetti, Baraldi, Ferracane 4, Mantero. All. Paolo Venturelli.
Archigen Acicastello: Milici, Maugeri, Cacia, Basile 1, Fazekas 1, Pappalardo 1, Toldonato 1, Paolo Alessi, Ensabella, Rabadan 3 (1 rig.), Indelicato, Eugenio Alessi, Sparacino. All. Piccione.
Arbitri: Daniele e Taccini.
Note: parziali 2-2, 3-2, 4-2, 2-1. Espulso per proteste Eugenio Alessi (A) nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Sparacino (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: US Vallescrivia 7/16, Archigen Acicastello 4/11. Spettatori 200 circa.
Il Vallescrivia si assicura la permanenza in serie A2 all'inizio del terzo tempo con un break di 5-0: dal 3-4 all'8-4 con il pari di Davide Venturelli, tre reti di Emmolo e il gol di Ferracane. Poi gestisce il massimo vantaggio sul 10-6 e 11-7 finale. 
 
Camogli-Vis Nova
In relazione all'incontro di ieri il Giudice Unico, avv. Pascerini, ha ammonito con diffida i sigg. R. Ginocchio (Dir Camogli), L Tarquini (Dir Roma Vis Nova), R. Angelone (RN Camogli), per comportamento poco riguardoso. Ammonito S. Santopietro (Dir. Roma Vis Nova), per comportamento poco riguradoso.


PROGRAMMA FINALI PLAYOFF
21/28 giugno ev. 3^ il 2 luglio

Gara-1
ore 18
RN Camogli-Latina
Arbitri: De Chiara e Bensaia
Commissario: Picchetto

Salerno-Civitavecchia
Arbitri: Pinato e Brasiliano
Commissario: Vecchio

Gara-2

Latina PN-RN Camogli
Arbitri: Saeli e Collantoni
Commissario Tenenti

Civitavecchia-RN Salerno
Arbitri: L. Bianco e Carannante
Commissario: Zerbini