Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Under 17 femminile Blu Team Campione

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/a256e3a1d1221f27b2b70b629e1ef7e4.jpg

La società etnea si aggiudica il titolo battendo l'Orizzonte nel derby di casa per 10-6. Terzo il Rapallo. Premiate Marletta come migliore giocatrice e capo cannoniere e Messina come miglior portiere

CATANIA
Il Blu Team è campione d'Italia Under 17. La società etnea ha battuto nel derby di casa la Geymonat Orizzonte Catania per 10-6 e si è aggiudicata il titolo di categoria, nella fase finale del torneo che si è concluso a Catania, presso la piscina Plaia.
Al terzo posto si è classificato il Rapallo Nuoto che ha battuto per 7-5 il CN Posillipo; quinto il Nuoto Prato che ha superato 11-8 la Roma Pallanuoto, settima la RN Camogli, 10-5 sulla RN Bologna.
Alla fine delle gare il consigliere federale Nello Russo, il tecnico federale, responsabile delle nazionali giovanili femminili Fabio Conti, il presidente del CR Sicilia Sergio Parisi e il presidente del GUG Sicilia Franco Sapienza hanno premiato le società e hanno consegnato i premi speciali: Claudia Marletta (Blu Team) è stata eletta migliore giocatrice e migliore marcatrice con 31 gol, Giulia Messina (Geymonat Orizzonte Catania) miglior portiere.
 
I tabellini delle finali 
 
per il 7° posto
RN Bologna-RN Camogli 5-10
RN Bologna: Sala, Amato, Simonini, Muratore, Palma, Tunioli, Gelati, Manzoni 2, Udoh, Lelli 1, Corsetti 1, Costi 1. All. Posterivo.
RN Camogli: Lombardo, Passalacqua, Zerbone 4, Avegno, Isola 1, Benvenuto, Bertora, Risso, Fiore, Revello, Sessarego 5, Antonucci. All. Roccarino.
Arbitro: Scappini.
Note: parziali 1-2, 1-2, 1-3, 2-3.
 
per il 5° posto
Roma Pallanuoto-Nuoto Prato 8-11
Roma Pallanuoto: Maiorino, A. Cellucci, Vargas, Bracco, G. Cellucci 1, Perazzetti, Picozzi 1, G. Sinigaglia 1, Arpini, Caterini 4, Ruda, Rovetta 1, S. Sinigaglia. All. Ragosa.
Nuoto Prato: A. Giaimo, Pelagatti, Zanieri 2, Gasperi, Iacovino, Pagano, Galardi 3, Tabani 4, Albiani 1, Dainelli, Agostino, Roccabianca 1, M. Giaimo. All. Grassi.
Arbitro: Lamberti.
Note: parziali 2-2, 2-4, 2-4, 2-1.
 
per il 3° posto
CN Posillipo-Rapallo Nuoto 5-7
CN Posillipo: Sparano, Ioannou, De Chiara 1, Marassi 1, Fiorentino, Macrì, Esposito, Tuzzolo, Varriale, Colella 3, Santamaria, De Clemente, Esposito. All. Vestuto.
Rapallo Nuoto: Raffo, M. D'Amico 3, Ferreccio, Bianchi 2, Sbarbaro, Cò, Bonino, Siri, Gragnolati 1, Criscuolo 1, Adamo, Mori, Coduri. All. Sinatra.
Arbitro: Ceccarelli.
Note: parziali 1-0, 1-3, 2-4, 1-0. 
 
per il 1° posto
Geymonat Orizzonte Catania-Blu Team 6-10
Geymonat Orizzonte Catania: Messina, Musumeci 2, Coppolino 3, Salanitro, Borrello 1, Scuderi, Litrico, Lombardo, Scarano. All. Miceli.
Blu Team: Cavallaro, Laneri, Campione, Strano, R. D'Amico, A. D'Amico, Marletta 4, Buccheri 1, Palmieri 3, Grillo 1, Spampinato, Di Stefano 1. All. Ajosa.
Arbitro: D. Bianco.
Note: parziali 2-1, 2-3, 2-4, 0-2.