Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei Juniores di Madrid Italia in finale per il 5° posto

News Pallanuoto precedenti
images/joomlart/article/cc59dd11291a9dea6b9e95070349979c.jpg

Batte l'Olanda 11-9, si qualifica ai Mondiali di Perth del prossimo anno e domenica 28 agosto alle 17.30 affronta di nuovo la Repubblica Ceca. In svolgimento l'ultima semifinale. Tabellino e risultati online

MADRID
L'Italia under 17 si rialza. Metabolizzata la sconfitta di giovedì con la Grecia dopo i tempi supplementari, che la aveva impedito l'accesso alla zona medaglie e trascorsa la giornata di venerdì ad allenarsi, la Nazionale giovanile allenata da Paolo Zizza oggi pomeriggio, nella penultima giornata dei Campionati Europei femminili di categoria a Madrid, ha battuto l'Olanda 11-9 nella semifinale per l'assegnazione dei posti dal quinto all'ottavo e domani, domenica 25 agosto, alle 17.30 disputerà la finale per il quinto e sesto posto con la Repubblica Ceca cha ha battuto 13-10 la Serbia e con la quale aveva già vinto il 23 agosto nel girone preliminare (19-4).
Con questo risultato la Nazionale giovanile nate '94 e seguenti si è qualificata per i Campionati Mondiali di categoria in programma il prossimo anno a Perth, in Australia. Partita equilibrata, piacevole a vedersi. Azzurre subito avanti 1-0, poi sotto 3-1 e 4-2, 7-5 e 9-8 e break finale decisivo firmato Carrega, Carrega, Galardi. Questa sera si conosceranno i nomi di tutte le squadre finaliste.
 
Il tabellino di Olanda-Italia 9-11
 
Olanda: Willemsz, Megens 4 (1 rig), Kruisinga 1, Van Der Graaf, Van Toorn 1, Slagter 3, Steur, Wolves, Overdijk, Drewes. All.Vos
Italia: Sparano, Dario 1, Marletta 1, Viacava, Morvillo, Pellegrino 1, Galardi 3, Tabani 1 (rig), Lombardo 1, Manzoni, Grillo 1, Carrega 2, Lavi. All. Zizza
Arbitri: Lubamir (Svk) e Bouchez (Fra)
Note: parziali 3-1, 3-4, 2-3, 1-3. Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Olanda 1/6 + 1 rigore e Italia 2/9 + 1 rigore.
 
Il programma delle semifinali – 27 agosto
 
Ucraina-Svezia 7-10
Turchia-Portogallo 4-9
Slovacchia-Gran Bretagna 6-20
Germania-Francia 6-7
  
16.00 Olanda-Italia 9-11
17.30 Serbia-Rep. Ceca 10-13
Russia-Grecia 7-12 SF7
20.30 Ungheria-Spagna SF8
 
La griglia delle finali – 28 agosto
 
09.00 15°-16° posto Ucraina-Turchia
10.30 13°-24° posto Svezia-Portogallo
12.00 11°-12° posto Slovacchia-Germania
13.30 9°-10° posto Gran Bretagna-Francia
 
16.00 7°-8° posto Olanda-Serbia
17.30 5°-6° posto Italia-Rep. Ceca
19.00 3°-4° Russia-perdente SF8
20.30 1°-2° Grecia-vincente SF8
 
Vai ai risultati completi
Vai al programma
 
Il report di Grecia-Italia