Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 F. Conti presenta la volata scudetto

Pallanuoto
images/joomlart/article/1876e6ee3942575b54757a8e788a5d8d.jpg

Scattano i playoff del 30° campionato femminile di pallanuoto. Si comincia mercoledì 26 marzo,  poi si rigioca dopo tre giorni: sabato 29. Eliminazione diretta, andata e ritorno, senza appello. La terza, eventuale, partita è prevista dalle semifinali in poi. “Il campionato ha dimostrato una crescita generale – commenta il CT della Nazionale Fabio Conti – e sono molte le squadre che hanno fatto progressi importanti. L’equilibrio dei valori in campo si è visto soprattutto nelle prime quattro/cinque posizioni di classifica. Ciò costituirà la costante dello svolgimento dei playoff. In questo primo turno le partite tra Firenze e Padova (quinta e quarta) e Bogliasco e Rapallo (sesta e terza) sono aperte a qualsiasi risultato; le altre due partite, invece, vedono favorite Orizzonte e Imperia, sebbene Prato e Messina, che hanno già ottenuto la permanenza in serie A1, potranno giocare in scioltezza, provare a mettere in difficoltà le avversarie e aggiungere esperienza al loro campionato”. Oggi sono stati comunicati gli arbitri per le gare di andata. Domani sono attese le designazioni per sabato.    


Playoff - Andata quarti di finale, 26 Marzo

  

Prato Piscina Comunale ore 14.00 

Prato Waterpolo-Orizzonte Catania (A)

Arbitri Severo e Navarra

 

Messina Piscina Cappuccini ore 15.00 

Despar Messina-Mediterranea Imperia (B) 

Arbitri Centineo e Del Bosco

 

Bogliasco Piscina Comunale ore 19.00

RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto (C)

Arbitri Brasiliano e Castagnola

 

Firenze Piscina Nannini ore 20.00

Firenze Waterpolo-Plebiscito Padova (D)

Arbitri Taccini e Fusco

 

Playoff - Ritorno quarti di finale, 29 Marzo

 

Catania Piscina Zurria ore 12.00

Orizzonte Catania-Prato Waterpolo

 

Imperia Piscina Cascione ore 14.00

Mediterranea Imperia-Despar Messina

 

Rapallo Piscina Comunale ore 15.00

Rapallo Pallanuoto-RN Bogliasco

 

Padova Piscina Plebiscito ore 19.30

Plebiscito Padova-Firenze Waterpolo

 

Semifinali 16 aprile, 26 aprile ed ev. 30 aprile 


1°-4° posto
vincente A - vincente D
vincente B - vincente C
5°-8 posto
perdente D - perdente A
perdente C - perdente B

Finali 4 maggio, 11 maggio ed ev, 18 maggio
1°-2° posto
vincenti semifinali
3°-4° posto
perdenti semifinali

Note
I posti dal 5° all'8° posto saranno assegnati in base all'esito delle semifinali e valutando successivamente la classifica della stagione regolare. Il numero delle squadre qualificate alle competizioni europee sarà regolamentato dalle norme trasmesse da parte della Ligue Europeenne de Natation.


Albo d'oro
Dal 1985 al 1991 Volturno SM Capua Vetere (7 scudetti), dal 1992 al 2006 e dal 2008 al 2011 Orizzonte Catania (19 scudetti), 2007 Fiorentina Waterpolo, 2012 Pro Recco, 2013 Rapallo Pallanuoto. 


Squalifiche: il Giudice Unico avv Mazzoni ha squalificato 1 giornata Valeria Palmieri (Orizzonte Catania) e Giulia Rambaldi Guidasci (Rapallo) per gioco violento. Ammenda di 120€ alla Blu Team per carenze organizzative.