Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati A1. Risultati quarta giornata

Pallanuoto
images/joomlart/article/a03dd5a24cd0fc0bb4732306063a9bf5.jpg

Nei due anticipi tv la Carpisa Yamamay Acquachiara ha vinto il derby venerdì sera con la Canottieri Napoli 13-8 e la Carisa Savona ha battuto oggi pomeriggio il Posillipo 5-2. Ieri a Napoli Acquachiara sempre avanti, con l'unico recupero sul 6-6 dei giallorossi. Quello di ieri è stato l'undicesimo incontro tra le due squadre dalla stagione 2005-2006. Nei dieci precedenti: 6 affermazioni dell'Acquachiara Carpisa Yamamay, 3 della Canottieri Napoli e 1 pareggio. Oggi a Savona partita vivace e dal risultato anomalo. Squadre sul 2-2 al minuto 3'13" del quarto tempo, poi il break decisivo della Carisa con Giovanni Bianco, Pesenti e Agostini. Il quadro della serie A1 maschile si è completato con le partite delle 18. A Monza i 28 volte campioni d’Italia della Pro Recco si sono imposti di misura 8-6 sulla matricola BPM Sport Management che registra il primo stop stagionale (incasso devoluto all’Associazione Noi che raccoglie fondi per gli alluvionati di Genova); la diferenza l'ha fatta nel quarto tempo la doppietta di Ivovic. Vittorie esterne anche per Brescia 15-8 e Como 9-8 ai danni di Bogliasco e Lazio. Al Foro Italico, invece, l’altra neopromossa Roma Vis Nova battendo 11-6 la Rari Nantes Florentia ha ottenuto i primi tre punti del campionato. Massimo vantaggio dei romani 9-1, poi la rezione tardiva dei toscani nel quarto tempo. 


Venerdì 24 ottobre
CC Napoli-Carisa Yamamay Acquachiara 8-13
Sabato 25 ottobre
Carisa Savona-Posillipo 5-2
RN Bogliasco-AN Brescia 8-15
Roma Vis Nova-RN Florentia 11-6
Lazio Nuoto-Como Nuoto 8-9
BPM Sport Management-Pro Recco 6-8


CARPISA YAAMAY ACQUACHIARA-CC NAPOLI PRECEDENTI


2005-06 A2 
4 andata Acquachiara-C.C.Napoli 7-10
4 ritorno CC Napoli-Acquachiara 14-7

2008 A2
4 andata Acquachiara-CC Napoli 4-4
4 ritorno CC Napoli-Acquachiara 11-7


2009-10 A2
2 andata CC Napoli-Acquachiara 9-14
2 ritorno Acquachiara-CCNapoli 8-7


2010-11 A2
7 andata CC Napoli-Acquachiara 7-17
7 ritorno Acquachiara-CCNapoli 14-9


2013-14 A1/M
9 andata CC Napoli-Acquachiara 8-10
9 ritorno Acquachiara-CCNapoli 16-14


2014-15 A1
4 andata CC Napoli-Acquachiara Carpisa 8-13

Si ringrazia per la collaborazione Stefano Ballerini (Firenze Viola Supersport)

Classifica


Serie A1 F – Nella quarta giornata vale la regola dell'11. Nel testacoda tra Città di Cosenza e Mediterranea Imperia le neocampionesse si impongono 11-3 e con lo stesso risultato le vice campionesse italiane del Plebiscito Padova battono il Rapallo, che nel campionato scorso vinse sia all’andata che al ritorno (9-7 e 13-8). Top scorer le sorelle Savioli (Padova) con tre gol a testa; Casanova e Stieber (Imperia) anch'esse autrici di triplette. Undici gol anche per la Despar Messina nel derby con l'Orizzonte Catania vinto 11-10 che lancia al secondo posto in classifica la compagine dello stretto, insieme al Bogliasco che ha fermato sul 9-3 il Prato. L'ultima chance di Catania per pareggiare l'ha avuta Palmieri: tiro parato da Sparano. Prima vittoria in A1 per l'altra matricola SIS Roma che batte in rimota la Firenze Pallanuoto 8-4 con triplette di Picozzi e Giovannangeli. 


Sabato 25 ottobre
Città di Cosenza-Mediterranea Imperia 3-11
Plebiscito Padova-Rapallo Pallanuoto 11-3
RN Bogliasco-Prato WP 9-3
SIS Roma-Firenze PN 8-6
Despar Messina-Orizzonte 11-10

Classifica