Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa Italia mas. Verdetti e tabellini della seconda fase

Pallanuoto
images/large/mandic.jpg

Conclusa la seconda fase della 29esima Coppa Italia maschile. Il secondo round del trofeo nazionale si è disputato a Savona e a Palermo in due gironi (E ed F) da quattro squadre. Accedono alla final four (29-30 gennaio) le prime due classificate di ciascun concentramento: Pro Recco e Ortigia dal gruppo E, Brescia e Telimar dal gruppo F. La Pro Recco detiene il trofeo tricolore continuativamente dal 2013. Seguono gironi, classifiche, tabellini e albo d'oro.

Seconda Fase (25-26 settembre)
Girone E (a Savona): Pro Recco 9, CC Ortigia 6, RN Savona 3, Roma Nuoto 0
Giudice Arbitro: Costa Emanuele. Arbitri: Calabrò Massimo, Centineo Gianluca, Pascucci Antonio, Collantoni Fabio, Ercoli Marco
Girone F (a Palermo): AN Brescia 9, Telimar 6, SC Quinto e CN Posillipo 1
Giudice Arbitro: Del Bosco Giovanni. Arbitri: Carmignani Riccardo, D'Antoni Riccardo, Scappini Stefano, Castagnola Luca, Petronilli Arnaldo

Calendario 

Girone E (a Savona)

3^ giornata - sabato 26 settembre
RN Savona-Roma Nuoto 18-11
RN Savona: Massaro, Patchaliev 2, Bragantini, Vuskovic, Molina Rios 2, Rizzo, Morricone, Bruni 4, Campopiano 1, Fondelli 4, Iocchi Gratta 4, Caldieri 1, Da Rold. All. Angelini
Roma Nuoto: De Michelis, Ciotti 1, Graglia 1, Faraglia F. 2 (2 rig), Faraglia P., Voncina, De Robertis 1, Di Santo, Boezi 1 (rig), Casasola 4, Martinelli, Tartaro 1 (rig), Di Gregorio. All. Tafuro
Arbitri: Centineo e Ercoli
Note: parziali 6-1, 4-4, 4-2, 4-4. Usciti per limite di falli Bragantini e Iocchi Gratta (S) e P. Faraglia (R) nel terzo, Caldieri (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Savona 6/14 + un rigore fallito da Campopiano nel terzo tempo (palo), Roma 3/11 + 4 rigori

CC Ortigia-Pro Recco 7-10
CC Ortigia: Tempesti, Cassia, Condemi 1, Rocchi, Di Luciano, Ferrero 2, Giacoppo, Gallo 2 (1 rig), Mirarchi 1, Rossi 1, Vidovic, Napolitano, Piccionetti. All. Piccardo
Pro Recco: Bijac, F. Di Fulvio 1, Mandic 3, Figlioli, Younger 1, Velotto, N. Presciutti 1, Echenique 2, Ivovic 1 (1 rig), Figari 1, Mangiante, S. Luongo, Negri. All. Hernandez
Arbitri: Calabrò e Pascucci
Note: parziali 0-2, 2-1, 2-5, 3-2. Usciti per limite di falli Rocchi e Vidovic (O) nel quarto tempo. Sempre nel quarto tempo Gallo (O) fallisce un rigore (traversa). Nel Recco si sono alternati in porta Negri (primi due tempi) e Bijac (terzo e quarto). Superiorità numeriche: Ortigia 5/9 + 2 rigori e Recco 4/15 + un rigore

2^ giornata - venerdì 25 settembre
Pro Recco-Roma Nuoto 22-1
Pro Recco: Perrone, F. Di Fulvio 1, Mandic 1, Figlioli 2, Younger 5, Velotto, N. Presciutti 1, Echenique 5 (1 rig.), Dobud 1, Figari 1, Hallock 2 (1 rig.), S. Luongo 3, Negri. All. Hernandez
Roma Nuoto: De Michelis, Ciotti, Graglia, F. Faraglia 1, P. Faraglia, Voncina, De Robertis, Di Santo, Boezi, Casasola, Martinelli, Tartaro, Di Gregorio. All. Tafuro
Arbitri: Collantoni e Centineo
Note: parziali 4-1, 5-0, 4-0, 9-0. Usciti per limite di falli De Robertis (R) nel terzo tempo e Martinelli (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Recco 2/5 + 4 rigori e Roma 1/2 + un rigore. De Michelis (R) para un rigore a Di Fulvio e uno a Mandic nel secondo tempo. F. Faraglia (R) fallisce un rigore (traversa) nel terzo tempo.

CC Ortigia-RN Savona 11-9
CC Ortigia: Tempesti, Cassia 1, Abela, Rocchi, Di Luciano, Ferrero, Giacoppo 3, Gallo 4 (3 rig.), Mirarchi, Rossi, Vidovic 2, Napolitano 1, Piccionetti. All. Piccardo
RN Savona: Massaro, Patchaliev 1, Giovannetti, Vuskovic 2, Molina Rios, Rizzo, Urbinati, Bruni 3, Campopiano, Fondelli 3, Iocchi Gratta, Caldieri, Da Rold. All. Angelini
Arbitri: Calabrò e Ercoli
Note: parziali 1-0, 2-4, 3-4, 5-1. Usciti per limite di falli Abela (O) e Molina Rios (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 5/8 + 3 rigori e RN Savona 2/8

1^ giornata - venerdì 25 settembre
CC Ortigia-Roma Nuoto 14-5
Ortigia: Tempesti, Cassia 1, Condemi 1, Rocchi 1, Di Luciano 1, Ferrero 1, Giacoppo 1, Gallo 4 (1rig.), Mirarchi 1, Rossi 1 (rig.), Vidovic 1, Napolitano 1, Piccionetti. All. Piccardo.
Roma: De Michelis, Ciotti 1, Graglia, F. Faraglia 1, P. Faraglia 1, Voncina 1, De Robertis, Di Santo, Boezi, Casasola 1, Martinelli, Tartaro, Di Gregorio. All. Tafuro
Arbitri: Collantoni e Pascucci
Note: parziali 5-0, 4-1, 3-1, 4-3. Uscito per limite di falli Condemi (O) nel quarto tempo. Superiroità numeriche: Ortigia 3/5 + 3 rigori (1 parato da De Michelis a Cassia), Roma 2/8. 

RN Savona-Pro Recco 7-17
Savona: Massaro, Patchaliev 1, Brigantini, Vuskovic, Molina Rios, Rizzo 1 (rig.), Maricone, Bruni 3, Campopiano 1 (rig.), Fondelli 1, Iocchi Gratta, Caldieri, Da Rold. All. Angelini
Pro Recco: Bijac, F. Di Fulvio 2, Mandic 2, Figlioli 2, Younger 2, Velotto 1, N. Presciutti, Echenique 2, Ivovic 2, Figari 2, Mangiante, Luongo 2, Negri. All. Hernandez
Arbitri: Calabrò e Ercoli
Note: parziali 3-4, 2-3, 1-4, 1-6.  uscito per limite di falli Vuskovic (S) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Savona 3/8 +2 rigori, Recco 4/9.

Girone F (a Palermo)

3^ giornata - sabato 26 settembre
Iren Genova Quinto-CN Posillipo 10-10
Genova Iren Quinto: Pellegrini, Panerai 2 (1 rig), Fracas 1, Mugnaini 1, Brambilla, Guidi 1, Gavazzi q, Nora, Gambacciani, Bittarello 1, M. Gitto 2, Dellacasa 1, Pellerano. All. Luccianti
Posillipo: Lamoglia, Iodice 1, Di Martire, Picca, Mattiello 1, Lanfranco, Parrella 1, Silvestri 1, Telese, Bertoli 2, Baraldi 2, Saccoia 2, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: D'Antoni e Carmignani
Note: parziali 4-1, 2-2, 4-1, 0-6. Nessuno espulso per limite di falli. Nel quarto tempo il Quinto sostituisce il portiere: Pellerano al posto di Pellegrini. Superiorità numeriche: Quinto 4/8 + un rigore e Posillipo 4/8

Telimar-AN Brescia 7-16
Telimar: Nicosia, Dal Basso 2, Galioto, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali, Lo Cascio, Damonte 3 (2 rig), Lo Dico 1, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti
AN Brescia: Del Lungo, Dolce 1, C. Presciutti 2 (1 rig), T. Gianazza, Jokovic 2, Nikolaidis 2, Renzuto Iodice, Balzarini 2, Alesiani 2, Vlachopoulos 3 (1 rig), E. Di Somma 1 (rig), N. Gitto 1, M. Gianazza. All. Bovo.
Arbitri: Castagnola e Petronilli
Note: parziali 2-4, 0-3, 1-3, 3-6. Nel terzo tempo espulso per proteste il tecnico della Telimar Baldineti. Uscito per limite di falli Balzarini (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Telimar 1/8 + 2 rigori e Brescia 3/8 + 4 rigori, di cui uno fallito da Gitto nel secondo tempo

2^ giornata - venerdì 25 setttembre
Telimar-CN Posillipo 12-11
Telimar: Nicosia, Dal Basso 1, Galioto 1, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali, Lo Cascio, Damonte 7 (4 rig.), Lo Dico 2, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti
CN Posillipo: Lamoglia, Iodice 1, M. Di Martire 4 (1 rig.), Picca, Mattiello, Lanfranco, Parella 1, Silvestri 1, Telese, Bertoli 1, Baraldi 2, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Castagnola e Petronilli
Note: parziali 3-1, 4-4, 3-4, 2-2. Usciti per limite di falli Mattiello, (P) nel terzo tempo, Galioto (T), Di Martire (P) e Bertoli (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Telimar 4/12 4 + rigori e Posillipo 5/9 + un rigore

AN Brescia-Iren Genova Quinto 15-3
AN Brescia: Del Lungo, Dolce 3 (1 rig.), C. Presciutti 1, T. Gianazza 1, Jokovic, Nikolaidis 2, Renzuto Iodice, Balzarini 3, Alesiani 1, Vlachopoulos 2, E. Di Somma 1, N. Gitto 1, M. Gianazza. All. Bovo.
Genova Iren Quinto: Pellegrini, Panerai 1, Fracas, Mugnaini, Brambilla, Guidi, Gavazzi 1, Nora 1, Gambacciani, Bittarello, M. Gitto, Dellacasa, Pellerano. All. Luccianti
Arbitri: Scappini e D'Antoni.
Note: parziali 3-1, 5-1, 4-0, 3-1. Espulso per proteste Bittarello (Q) nel quarto tempo. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Brescia 7/9 + un rigore e Quinto 1/9.

1^ giornata - venerdì 25 settembre
CN Posillipo-AN Brescia 6-16
Posillipo: Lamoglia, Iodice, Di Martire 2 (1 rig.), Picca, Mattiello 1 (rig.), Lanfranco, Parrella, Silvestri 1, Telese, Bertoli 1, Baraldi 1, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio
AN Brescia: Del Lungo, Dolce 4, C. Presciutti 2, Gianazza 1, Jokovic, Nikolaidis, Renzuto Iodice, Balazarini 2, Alesiani 3, Vlachopoulos 2, Di Somma 1, Gitto 1, Gianazza. All. Bovo
Arbitri: Carmignani e D'Antoni
Note: parziali 2-4, 2-4, 0-4, 2-4. Uscito per limite di falli Parrella (P) nel terzo tempo. Superirorità numeriche: Posillipo 0/8 + 2 rigori, Brescia 5/12.

Iren Genova Quinto-Telimar  7-9
Genova: Pellegrini, Panerai 2 (1 rig.), Fracas, Mugnaini 1, Brambilla, Guidi 1, Gavazzi, Nora, Gambacciani, Bittarello 1, Gitto 2 (2 rig.), Dellacasa, Pellerano. All. Lucciani
Telimar: Nicosia, Del Basso 4, Galioto 1, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali 1, Lo Cascio 1, Damonte 1, Lo Dico, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti
Arbitri: Petronilli e Scappini
Note: parziali 1-2, 2-3, 1-3, 3-1. Usciti per limite di falli Brambilla e Gitto (G) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Genova 2/10 + 3 rigori, Telimar 5/15 + 1 rigore (fallito da Vlahovic nel terzo tempo).





Decisioni del Giudice Sportivo dopo la prima fase 

Albo d'oro. 1970 CC Napoli, 1971/73 non disputata, 1974 Pro Recco, 1975 non disputata, 1976 RN Florentia, 1977/84 non disputata, 1985-1986 Pescara, 1987 CN Posillipo, 1988 RN Arenzano, 1989 Pescara, 1990-1991 RN Savona, 1992 Pescara, 1993 RN Savona, 1994/97 non disputata, 1998 Pescara, 1999/2004 non disputata, 2005 Bissolati Cremona, dal 2006 al 2011 Pro Recco, 2012 AN Brescia, 2013-2014-2015-2016-2017-2018-2019 Pro Recco, 2020 finale non disputata.

Ultime otto finali della coppa Italia
2019 Pro Recco-AN Brescia 10-3 a Bari
2018 Pro Recco-AN Brescia 7-5 a Bari
2017 Pro Recco-AN Brescia 12-11 a Brescia
2016 Pro Recco-AN Brescia 5-4 a Busto Arsizio
2015 Pro Recco-AN Brescia 8-5 a Sori
2014 Pro Recco-AN Brescia 11-6 a Brescia
2013 Pro Recco-RN Savona 13-9 a Savona
2012 AN Brescia-Pro Recco 5-4 a Napoli
2011 Pro Recco-Leonessa Brescia 9-7 a Brescia