Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionati A1 edizioni 2020-21. Regolamenti e formule

Pallanuoto
images/large/palloni_800_450.jpg

La Federnuoto rende noto regolamenti e formule dei prossimi campionati di serie A1 maschile e femminile edizioni 2020-21. Rispetto ai campionati annullati per gli effetti della pandemia da Covid-19, le uniche modifiche apportate sono relative alle finali scudetto che si giocheranno al meglio delle tre vittorie su cinque; il campionato femminile non prevede retrocessioni. Prossimamente saranno resi noti i calendari di entrambi i tornei.

pdf Serie A1 femminile 2020-2021 - Normativa

Serie A1 femminile
Stagione regolare dal 10 ottobre al 24 aprile (14 giornate).
Semifinali playoff 1^-4^ e 2^-3^ il 5, 8 ed eventualmente 12 maggio.
Finale scudetto il 15, 19 e 22 maggio ed eventualmente il 25 e 29 maggio.
Il terzo posto sarà assegnato tra le squadre sconfitte nelle semifinali in relazione al miglior piazzamento in classifica della stagione regolare.
Le partite dispari delle serie si giocheranno in casa della squadra meglio piazzata in classifica al termine della stagione regolare.

pdf Serie A1 maschile 2020-2021 - Normativa
 
Serie A1 maschile
Stagione regolare dal 3 ottobre all'8 maggio (26 giornate).
Finale scudetto 1^-2^ il 15, 18, 21 maggio ed eventualmente 24 e 27 maggio.
Finale 3° posto 3^-4^ il 15 e 18 maggio ed eventualmente il 21 maggio.
Ai playout salvezza parteciperanno le società classificate al 12° e 13° posto al termine della stagione regolare se il loro punteggio è compreso in un intervallo di 9 punti o meno. Nel caso in cui non si verificasse questa condizione, la società classificata al 13° posto retrocederà direttamente in serie A2.
Finale playout 12^-13^ il 15, 22 maggio ed eventualmente 27 maggio.
La 14^ classificata al termine della stagione regolare retrocederà direttamente in serie A2.
Le partite dispari delle serie si giocheranno in casa della squadra meglio piazzata in classifica al termine della stagione regolare.