Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A1 maschile. La seconda giornata

Pallanuoto
images/foto_pallanuoto/large/Pallanuoto_generica_20_10_18.jpg

Seconda giornata per la serie A1 maschile numero cento. Non disputata per problemi tecnici Pro Recco-CN Posillipo. L'AN Brescia soffre due tempi contro la Florentia alla Nannini (4-3 a metà gara) poi si affida alle reti decisive di Nora e Nicholas Presciutti per scavare il solco alimentato dalla tripletta di Rizzo per il 12-4 finale; corre veloce la Sport Mangement galvanizzata dal successo in Coppa Campioni contro i detentori dell'Olympiacos: 11-1 dopo tre tempi i mastini regolano la pratica Savona 16-6 con scioltezza (triplette per Mirarchi e Luongo); primi tre punti per la Roma Nuoto che passa 6-3 in casa della Nuoto Catania che paga il 1/6 con l'uomo in più. Sempre avanti nel punteggio, i giallorossi producono il decisivo break con Spione, La Penna, Ciotti e Faraglia per il determinante 6-2 dopo tre quarti di match. Prima vittoria anche per la Lazio che batte 11-10 il Genova Quinto Iren: il break decisivo a metà gara quando con l'8-3 tra secondo e terzo tempo conduce 10-5. La quaterna di Antonucci stoppa il tentativo di rientro dei liguri che si svegliano troppo tardi ed arrivano fino al meno uno grazie anche alla doppietta di Paunovic nel finale dopo che Vitale aveva portato i biancocelesti sull'11-7. Infine vittoria convicente della Pallanuoto Trieste che batte 15-9 dopo una partita sempre in vantaggio: otto giocatori di movimento in gol, con quaterna di Panerai e tripletta di Rocchi che riscattano la sconfitta della prima giornata contro il Quinto.

La diretta di Waterpolo Channel. La Canottieri Napoli, trascinata dalla cinquina di Campopiano, supera 10-5 la CC Ortigia. Equilibrio nella prima frazione con Susak che fissa il 3-3 dopo otto minuti di gioco. Poi il break dei giallorossi con la doppietta del serbo Tanaskovic e Campopiano per il 6-3 a metà gara. In seguito Confuorto fissa il 7-3. Poi botta e risposta tra Giacoppo e Vukicevic (8-4). Giacoppo firma l'8-5 che chiude il terzo parziale. I biancoverdi faticano ad entrare in partita e a trovare la chiave giusta per la rimonta che viene stroncata dal decisivo 9-5 di Esposito dopo quaranta secondi dell'ultimo quarto. Nel finale fuori per proteste Pellegrino e per brutalità Vapenski e Campopiano a quattro secondi dalla sirena trasforma il rigore del definitivo 10-5.

Serie A1 maschile

2^ giornata - sabato 20 ottobre

CC Napoli-CC Ortigia 10-5 - trasmessa su Waterpolo Channel
Pro Recco-CN Posillipo non disputata
Nuoto Catania-Roma Nuoto 3-6
Pallanuoto Trieste-Bogliasco Bene 15-9
Sport Management-RN Savona 16-6
RN Florentia-AN Brescia 4-12
Lazio Nuoto-Iren Genova Quinto 11-10