instagram

Serie A2. Le decisioni dei giudici

Pallanuoto


Il giudici sportivi nazionali FIN, Avvocati Fabrizio Di Guida e Claudio Mazzoni, hanno preso le seguenti decisioni in relazione alle partite del campionato di serie A2 maschile e femminile disputate sabato e domenica scorsi.


Serie A2 maschile
Avv. Fabrizio Di Guida


Ammonizione con diffida ai sigg. Ferrari (dirigente SC Quinto) e Caruso (allenatore Pol. Muri Antichi) per
comportamento poco riguardoso, all'atleta Piccardo (RN Arenzano) per comportamento ingiurioso verso avversario.


Ammonizione ai sigg. Baviera (dirigente Tgroup Arechi) e Gilberti (dirigente Telimar) per comportamento poco riguardoso.


Ammenda € 120 alla soc. RN Camogli per carenze organizzative; € 60 alla soc. RN Imperia per carenze organizzative; € 60 alla soc. Telimar per assenza del tecnico.


Serie A2 femminile
Avv. Claudio Mazzoni


Letto il referto arbitrale e le liste, in particolare quella della soc. Albaro Nervi, rilevato che nella lista della
detta società non erano presenti atlete nate 1996/97 come prevede la normativa, dispone la vittoria a tavolino della Promogest con il risultato di 5-0.