instagram

Nati '98 a Baku. Italia-Grecia in finale

Pallanuoto

L'Italia under 17 batte i pari età della Russia 12-5 (parziali 3-1, 3-2, 2-2, 4-0) nella prima semifinale dell'Otto Nazioni in svolgimento a Baku, sede dei Giochi Europei dal 12 al 21 giugno. A segno per gli azzurrini De Vena, Manzi, Fabiano, Gavazzi e Spione (2), Bassani e Baviera (1). Per l'Italia 5/12 in superiorità numerica e 2/8 in inferiorità numerica. In finale affronterà la Grecia che supera l'Azerbaigian 13-3 nella seconda semifinale.
La partita - sempre nelle mani degli azzurrini, che trasformano un rigore con Gavazzi e ne falliscono un altro con Bianchi - ha uno spiacevole epilogo. La Russia commette due brutalità nell'ultimo minuto e - subito dopo il rigore fallito da Bianchi sulla sirena - prova ad aggredire la squadra italiana con tutti gli atleti, compresi quelli che seduti in panchina si tuffano in acqua. L'accenno di rissa è sedata con difficoltà e la selezione italiana è scortata sino al pulmino per rientrare in albergo.


Calendario e risultati del torneo di Baku
Girone A: Italia 9, Azerbaigian* 4, Kazakistan 4, Georgia 0
* piazzamenti definiti dalla migliore differenza reti generale
Girone B: Grecia** 6, Russia 6, Ungheria 6, Turchia 0
** piazzamenti definiti in base alla migliore differenza reti negli scontri diretti


Mercoledì 6 maggio (in Italia -3 ore)
Ungheria-Russia 12-10
Grecia-Turchia alle 18-9
Italia-Kazakistan 33-3
Azerbaigian-Georgia 10-6


Giovedì 7 maggio
Ungheria-Turchia 24-9
Grecia-Russia 12-14
Georgia-Italia 7-25
Azerbaigian-Kazakistan 7-7
Russia-Turchia 23-6
Ungheria-Grecia 14-17
Georgia-Kazakistan 8-9
Italia-Azerbaigian 12-2


Venerdì 8 maggio
semifinali quinto posto
Kazakistan-Turchia 13-12
Georgia-Ungheria 8-26
semifinali primo posto
Italia-Russia 12-5
Azerbaigian-Grecia 3-13

Sabato 9 maggio
finale settimo posto alle 10
Turchia-Georgia
finale quinto posto alle 11.15
Kazakistan-Ungheria
finale terzo posto alle 13
Russia-Azerbaigian
finale primo posto alle 14.15
Italia-Grecia


I CONVOCATI. Gli atleti convocati sono Edoardo Manzi (RN Sori), Francesco De Michelis, Matteo Spione (Roma Nuoto), Filippo Bianchi, Filippo Gavazzi, Mario Guidi (RN Bogliasco), Gabriele Bassani (Pro Recco), Filippo Antracite Fabiano (Telimar Palermo), Antonio Maccioni, Gaetano Baviera, Mario Del Basso (T Group Arechi), William De Vena (SS Lazio Nuoto), Massimo Di Martire (CN Posillipo), Gianmarco Nicosia (Roma Vis Nova). Lo staff è composto dal tecnico federale Ferdinando Pesci, dal team leader Bruno Cufino, dall'assistente tecnico Cosimino Di Cecca, dal medico Vincenzo Ciaccio, dal videoanalista Marco Cotini.