instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

A2 M sud. Risultati 2^ giornata

Pallanuoto
images/large/20_11_21.jpg

Sabato 20 novembre si torna in vasca per la seconda giornata dell'A2 maschile. Seguono risultati, tabellini e commenti del girone sud.

A2 maschile

2^ giornata - sabato 20 novembre

Girone Sud

COPRAL MURI ANTICHI-ACQUACHIARA ATI 2000 13-6

MuriAntichi Acquachiara21

COPRAL MURI ANTICHI: G. Spampinato, A. Scebba, V. Nicolosi 3, D. Zovko, P. Impellizzeri, M. Marangolo, S. Camilleri 6 (1 rig.), S. Longo 1 (1 rig.), A. Fiorito, V. Belfiore, L. Muscuso 3, A. Schiliro', P. Lazzara. All. Kovacic.
ACQUACHIARA ATI 2000: C. Alvino, P. Musacchio 2, G. Di Leva, N. Marinkovic, Fabio Angelone 1, A. Barela, Francesco Angelone 1, M. Aiello 1 (1 rig.), M. Gargiulo, D. De Gregorio, M. Rocchino, G. Giello 1, A. Gargiulo. All. Fasano.
Arbitri: Braghini e Fusco.
Note: parziali 3-1, 1-3, 5-2, 4-0. Usciti per limite di falli Schilirò (M), Musacchio (A) e Nicolosi (M) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Muri Antichi 3/10 + tre rigori e Acquachiara 3/13 + due rigori. Alvino (A) para un rigore a Camilleri (M) nel primo tempo. Spampinato (M) para un rigore ad Aiello (A) nel quarto tempo. Spettatori 120 circa.
Cronaca. Seconda vittoria per la Muri Antichi, trascinata dai sei gol di Camilleri. Dopo la doppietta di Nicolosi e il gol di Camilleri, tra la fine del primo e il secondo tempo, con il gol di Impellizzeri, inizia la rimonta dell'Acquachiara fino al momentaneo 4-4. Dopo il cambio campo, con un parziale vinto 5-2 gli etnei si portano sul +3. Negli ultimi otto minuti i ragazzi di Kovacic confermano il risultato, incrementando la differenza reti (+7). 


VELA NUOTO ANCONA-C.C. NAPOLI 6-9

Ancona Napoli 21

VELA NUOTO ANCONA: E. Bartolucci Donati, G. Ercolani 2, J. Riccitelli 1, S. Pantaloni 1, G. Baldinelli, F. Alessandrelli, M. Milletti 1, N. Breccia, T. Milletti, D. Bartolucci 1, G. Sabatini, R. Pieroni, F. Baldinelli. All. Pace.
C.C. NAPOLI: G. Cappuccio, A. Zizza, D. Cerchiara 2, L. Baldi 1, G. Confuorto 2 (2 rig.), A. Florena, G. Massa, L. Orlando, D. Mutariello 1, V. Tozzi, B. Borrelli 3, A. Vitullo, F. Altomare. All. Massa.
Arbitri: Bensaia e Roberti Vittory.
Note: parziali 1-2, 1-1, 3-3, 1-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Vela Nuoto Ancona 2/5 e C.C. Napoli 1/7 + due rigori.
Cronaca. Canottieri Napoli vincente anche ad Ancona. La Vela Nuoto Ancona tiene fino al 4-4 nel terzo periodo. Poi scappano i partenopei: Cerchiara e Borrelli, autore di una tripletta, firmano in 6-4; successivamente Baldi, Confuorto e Cerchiara il determinante 9-5.


N.C. CIVITAVECCHIA-R.N. FLORENTIA 3-6

Cvecchia Florentia

N.C. CIVITAVECCHIA: G. Visciola, D. Martinelli, M. Minisini, A. Caponero, F. Iorio, S. Carlucci, M. Greco, N. Gatto, D. Romiti 2, D. Simeoni, A. Silvestri, L. Pagliarini 1, V. Di Bella. All. M. Pagliarini.
R.N. FLORENTIA: A. Sammarco, G. Chemeri, A. Carnesecchi 2, N. Benvenuti, T. De Mey, S. Sordini 1, T. Turchini, D. Borghigiani, P. Chellini 1, P. Partescano, M. Astarita 2 (1 rig.), M. Calamai, G. Gioia. All. Minetti.
Arbitri: Brasiliano e Torneo.
Note: parziali 1-1, 2-2, 0-2, 0-1. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Civitavecchia 1/9 e Florentia 1/8 + un rigore. Spettatori 100 circa.
Cronaca. La R.N. Florentia vince 6-3 al Palagalli di Civitavecchia, conquistando altri tre punti. Squadre in parità alla fine del secondo tempo (3-3). Dopo l'intervallo lungo i toscani sono gli unici protagonisti del match: la doppietta di Astarita nel terzo parziale e il gol di Carnescecchi nel quarto decidono la partita.


LA BRACIERA C.U.S. PALERMO-FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI 10-10

CUSPalermo Sori

LA BRACIERA C.U.S. PALERMO: E. Jurisic, I. Russo, G. Galioto 3, G. Occhione, E. Szabo 2, G. Mineo 1, F. Barsalona, A. Turkovic, G. Cesaro' 1, M. Ferlito 2, D. Geloso 1, M. Raineri, M. Consiglio. All. Calaiò.
FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI: A. Benvenuto, Giovanni Congiu 1, M. Giordano 2, M. Mugnaini 4 (1 rig.), A. Viacava 1, E. Cocchiere, M. Cappelli 1, F. Mauceri, G. Cocchiere, G. Penco, G. Natale, Giosue' Congiu 1, S. Benvenuto. All. Ferreccio.
Arbitri: Petronilli e Scappini.
Note: parziali 1-1, 5-3, 1-3, 3-3. Usciti per limite di falli Giacomo Cocchiere (S) nel terzo tempo e Penco (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: C.U.S. Palermo 6/15 e R.N. Sori 4/10 + un rigore. Spettatori 100 circa.
Cronaca. Finita in parità (10-10) tra La Braciera C.U.S. Palermo e la R.N. Sori. Dopo un primo tempo equilibrato (1-1) con le reti di Galioto e Mugnaini, i palermitani si portano in vantaggio (+2) a metà gara, grazie a un parziale vinto 5-3 per il 6-4. I liguri rimangono in scia: alla fine della terza frazione raggiungono gli avversari per il momentaneo 7-7 con la doppietta di Mugnaini e il gol di Giovanni Congiu; per i ragazzi di Calaiò a segno Ferlito. Negli ultimi otto minuti, tre gol per entrambe le squadre mantengono l'equilibrio.


SC TUSCOLANO PALLANUOTO-C.N. LATINA 7-10

Tuscolano Latina

SC TUSCOLANO PALLANUOTO: A. Giannotti, M. Figoli, M. Salvatori 1 (1 rig.), F. Liolli, M. Graziosi, C. Sordini 2, G. Cianchetti 2, R. Rovetta, M. Iula 1, L. Sacco, S. Botto 1, F. Carrozza, L. De Santis. All. Neroni.
C.N. LATINA: G. De Bonis, L. Droghini 1, F. Tonon, F. Tarquini 1, A. Lucci 2, M. Giugliano 1, G. Barberini 3 (2 rig.), G. Ambrosini 1, F. Lucci 1, F. Baraldi, A. Mele, M. Castaldi. All. Pellegrini.
Arbitri: Sponza e Giacchini.
Note: parziali 2-2, 2-2, 2-0, 1-6. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Tuscolano 2/4 + un rigore e Latina 0/2 + due rigori. Espulsi per cattiva condotta Baraldi (L) nel primo tempo e Mele (L) nel terzo tempo. Latina con 12 giocatori a referto. In porta Castaldi (L) dal primo tempo.
Cronaca. Prima vittoria in campionato per la CN Latina. Squadre in parità (4-4) a metà gara. Alla fine del terzo tempo  la Tuscolano Pallanuoto è in vantaggio (+2) grazie alle reti di Salvatori e Botto. Gli ultimi otto minuti sono decisivi. Dopo il gol iniziale di Cianchetti, i ragazzi di Pellegrini sono gli unici protagonisti e ribaltano il risultato. I gol di Alessandro Lucci, Tarquini, Ambrosini, Francesco Lucci, Barberini e Giugliano permettono ai pontini di vincere la partita (10-7) e portare a casa i primi tre punti.


OLYMPIC ROMA-ROMA VIS NOVA PALLANUOTO 7-12

Roma VisNova 21

OLYMPIC ROMA: T. D'ascoli, D. Camposecco, R. Riccioli 2, F. Di Michele , G. Gianni 1, E. Lavini, A. Castello, G. Capezzone De Joannon, M. Parisi 1, L. Fiorillo 1, T. Lo Re, F. Patti 1, F. Re 1. All. M. Fiorillo.
ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: V. Correggia, S. Padovano, A. Poli 3, E. Ferraro 2, Lorenzo Provenziani, A. Navarra, S. Russo 1, Luca Provenziani, F. Bernoni, A. Narciso 3, E. Calcaterra 2 (1 rig.), M. Antonucci 1, M. Fortunato. All. A. Calcaterra.
Arbitri: Lo Dico e Baretta.
Note: parziali 0-2, 2-4, 2-5, 3-1. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Olympic Roma 1/6 e Roma Vis Nova 2/8 + due rigori. Nel quarto tempo Luca Provenziani (Vis Nova) sbaglia un rigore (traversa). Spettatori 100 circa.
Cronaca. La Roma Vis Nova si aggiudica il derby capitolino. Leoni sempre in vantaggio. Poli, autore di una tripletta, apre le marcature. Il primo gol per i padroni di casa arriva a due minuti dall'inizio del secondo tempo con Riccioli. La squadra di Calcaterra raggiunge il massimo vantaggio nel corso del terzo tempo (+8), mettendo al sicuro il risultato finale. A nulla vale l'ultimo quarto vinto 3-1 dai ragazzi di Fiorillo.