Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Champions League. Savona batte Terrassa 13-12 ed è prima

Pallanuoto

Dopo il debutto in scioltezza nel primo turno di qualificazione della Champions League (26-6 al Vitoria Guimaraes) e il doppio impegno di venerdì, la Rari Nantes Savona batte 13-12 gli spagnoli del CN Terrassa che reano reduci da due vittorie ed un pareggio. Nel quarto impegno del girone la squadra di Alberto Angelini si impone sugli spagnoli al termine di una partita vibrante in cui nessuno si è risparmiato ed è prima con 9 punti. Spagnoli avanti dopo 1'10" con Gutierrez Santiago, poi 6-3 a metà del secondo tempo e 8-5 ad inizio del terzo. I liguri, però, rimangono sempre in partita e nella seconda metà danno il meglio di loro. Iocchi Gratta firma il 9-9, Fondelli il 10-10 e Caldieri l'11-11 negli utlimi due minuti e mezzo del terzo periodo (due dei tre gol sfruttando l'uomo in più). L'ultimo tempo è decisivo: non passa un minuto che il Terrassa perde Gutierrez per limite di falli, Vuskovic realizza il gol del vantaggio azzurro al minuto 25'16", Barroso Macarro pareggia a 1'47 da giocare ma 18 secondi dopo nel Terrassa esce per limite di falli anche Alarcon. Time out e assalto finale del Savona: lo schema riesce e Iocchi Gratta fa 13-12. L'ultimo minuto Savona alza il muro. Nel gruppo A si gioca fino a domenica 26 settembre. 

Regolamento Prima Fase. Tredici squadre impegnate in questa fase che, in ottemperanza alle disposizioni attuali in Europa relative alla pandemia da Covid-19, prevede un turno unico di qualificazione disposto in due concentramenti. Accedono alla fase successiva (8-10 ottobre), nella quale scenderanno in acqua anche i campioni d'Italia dell'AN Brescia, le prime quattro di ciascun gruppo Le squadre sono state sorteggiate in due gironi uno da sei (a Savona) e uno da sette (a Podgorica) squadre.

Gruppo A (a Savona) RN Savona (ITA), CN Terrassa (ESP), Montpellier Water Polo (FRA), Primorac Kotor (MNE), AZS UW WP Warsaw (POL), Vitoria Guimaraes (POR)
Gruppo B (a Podgorica) OSC Budapest (HUN), Jadran Split (CRO), Apollon Smyrnis (GRE), Jadran Herceg Novi (MNE), Sintez Kazan (RUS), EVK Zaibas (LTU), Enka Istanbul (TUR)

Gruppo A - programma e risultati

1^ giornata - giovedì 23 settembre

Primorac Kotor-AZS UW WP Warsaw 22-4
CN Terrassa- Montpellier Water Polo 12-12
RN Savona-Vitoria Guimaraes 26-6 (9-0, 7-3, 7-2, 3-1)

2^ giornata - venerdì 24 settembre

Montpellier Water Polo-Vitoria Guimaraes 17-9
CN Terrassa-Primorac Kotor 11-8
RN Savona-AZS UW WP Warsaw 29-4 (7-0, 10-1, 8-3, 4-0)

3^ giornata - venerdì 24 settembre

Primorac Kotor-Vitoria Guimaraes 18-6
AZS UW WP Warsaw-CN Terrassa 5-26
RN Savona-Montpellier Water Polo 9-10 (2-3, 2-1, 4-2, 1-4)

4^ giornata - sabato 25 settembre

Vitoria Guimaraes-AZS UW WP Warsaw 17-13
Montpellier Water Polo-Primorac Kotor 11-11
RN Savona-CN Terrassa 13-12 (2-1, 3-6, 6-4, 2-1)

5^ giornata - domenica 26 settembre

09.00 AZS UW WP Warsaw-Montpellier Water Polo
11.00 Vitoria Guimaraes-CN Terrassa
13.00 RN Savona-Primorac Kotor

Vai ai risultati e al programma completo