Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Europei U17 M. Italia-Spagna 13-14 ai rigori. Azzurri per il quinto posto

Pallanuoto

La semifinale sfuma dai cinque metri. Niente da fare per la squadra di Massimo Tafuro superata 14-13 ai rigori dalla Spagna nei quarti di finale degli europei under 17 in svolgimento a Gzira, a Malta. Gli iberici conducono 5-3 metà gara e 6-4 nel terzo tempo; gli azzurri rientrano fino al 6-6 di Serino e poi si portano sul +1 con lo splendido diagonale di Dellacasa dai sette metri per il 7-6 con cui le squadre vanno all'ultimo break. I botta e risposta tra Perez Rodriguez e Cammarota e successivamente tra Otero Villalba e Mancini mantengono l'Italia avanti (9-8). In acqua cresce la tensione e aumentano i falli gravi. La rasoiata di Castro Fernandez fissa il 9-9; la magnifica sciarpata di Serino il 10-9 a novanta secondi dalla conclusione. Non c'è un attimo di respiro. Ancora Castro Fernandez, questa volta con un micidiale tap-in, supera Lindstrom per il 10-10 che manda le squadre ai rigori. Dai cinque metri decisivi l'errore di Brigantini e la trasformazione di De La Cruz Pinto. Gli azzurri proseguono il cammino europeo verso la finale per il quinto posto. Venerdì 17 settembre alle 16.00 in semifinale ritrovano il Montenegro con cui avevano pareggiato nella terza giornata della fase a gironi.

Regolamento. Sedici squadre divise in quattro gironi da quattro.  Le prime dei raggruppamenti accedono direttamente ai quarti di finale (16 settembre), seconde e terze spareggiano agli ottavi in programma il 15. Semifinali il 17 e finali il 19 settembre. Sabato 18 in calendario le finali per il 15°, 13°, 11° e 9° posto. Gare in diretta streaming.

Europei U17 maschili di Malta – I gironi

Girone A: Montenegro 7, Olanda 6, Italia 4, Ucraina 0
Girone B: Spagna 9, Croazia 6, Romania 3, Malta 0
Girone C: Ungheria 9, Russia 6, Germania 3, Bielorussia 0
Girone D: Serbia 9, Croazia 6, Georgia e Turchia 0

Il Calendario azzurro

Girone A

1^ giornata (12 Settembre)
Montenegro-Ucraina 26-6
Olanda-Italia 8-5 (2-0, 3-1, 1-2, 2-2)

2^ giornata (13 Settembre)
Ucraina-Italia 5-10 (0-2, 0-4, 2-2, 3-2)
Olanda-Montenegro 7-8

3^ Giornata (14 Settembre)
Montenegro-Italia 9-9 (3-1, 2-3, 2-3, 2-2)
Olanda-Ucraina 18-4 

Ottavi di finale (15 Settembre)

2^ Girone A Olanda-3^ Girone C Germania 10-9
2^ Girone C Russia-3^ Girone A Italia 16-17 dtr (4-2, 3-1, 2-4, 0-2, 7-8)
2^ Girone B Croazia-3^ Girone D Georgia 17-4
2^ Girone D Grecia-3^ Girone B Romania 5-4

Quarti di finale (16 Settembre)

(QF3) Olanda-Serbia 10-11
(QF4) Italia-Spagna 13-14 dtr (1-3, 2-2, 4-1, 3-4, 3-4)
(QF5) Croazia-Ungheria 4-10
(QF6) Grecia-Montenegro 12-11

Semifinali - venerdì 17 Settembre

5° posto
15.00 Olanda-Croazia
16.30 Italia-Montenegro

1° posto
18.00 Serbia-Ungheria
19.30 Spagna-Grecia

Finali Il 19 Settembre.

Vai al sito ufficiale