Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

A2 M. Il recupero Roma Arvalia-Vela Ancona finisce in pareggio

Pallanuoto

Il recupero della terza giornata del campionato di Serie A2 maschile, nella piscina del Foro Italico di Roma, si conclude in pareggio, 7-7, tra Roma 2007 Arvalia e Vela Nuoto Ancona.

ROMA 2007 ARVALIA-VELA NUOTO ANCONA 7-7
roma 1 1
ROMA 2007 ARVALIA: T. D'Ascoli, D. Camposecco, F. Re 1, L. Fiorillo 1, G. Gianni 2, V. Cariello, F. Morolli, G. Capezzone De Joannon, M. Parisi 1, S. Viglialoro, T. Lo Re 1, F. Patti, A. Faiella 1. All. Fiorillo
VELA NUOTO ANCONA: E. Bartolucci, J. Riccitelli, M. Pugnaloni, S. Pantaloni, G. Baldinelli, F. Alessandrelli, M. Milletti 2, N. Breccia, T. Milletti, D. Bartolucci 2, G. Sabatini, R. Pieroni 2, A. Pierpaoli 1. All. Pace
Arbitri: Barletta e Baretta
Note: parziali 3-2, 2-1, 2-4. Espulsi per proteste Parisi (R) e Fiorillo (R) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Patti (R) e pantaloni (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 2/8 + 2 rig. ; Vela Nuoto Ancona 1/12 +1 rig.. Nel terzo tempo Gianni (R) sbaglia un rigore (palla scivolata dalle mani).

Cronaca. In extremis la Vela Nuoto Ancona raggiunge la parità con la Roma 2007 Arvalia che era stata in vantaggio per quasi tutto l'incontro. Padroni di casa subito avanti 3-1 dopo pochi minuti e 5-3 a metà gara. Nel terzo parziale le porte rimangono inviolate. Nel quarto Pieroni firma il -1 degli ospiti, a cui risponde Gianni (6-4). Quando il match sembra nelle mani dei padroni di casa, Pieroni e Mattia Milletti siglano il pareggio (6-6). E' Re che riporta i compagni avanti di una lunghezza e a due secondi dalla sirena Diego Bartolucci ferma il tabellone sul 7-7.