Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

La Pallanuoto Italiana unita nella lotta al Coronavirus

Pallanuoto

Tutta la pallanuoto italiana, guidata dal Settebello Campione del Mondo in carica del tecnico Sandro Campagna, si schiera compatta nella sfida più difficile del momento: aiutare la comunità ad affrontare e sconfiggere il Coronavirus - Covid-19. Il Settebello è affiancato da tutta la Serie A maschile e femminile, nonché i campioni olimpici di Barcellona ’92 e degli anni ’70-‘80, con le leggende Gianni de Magistris ed Eraldo Pizzo in testa. Il Presidente della Fin, Paolo Barelli: "La Federazione è orgogliosa di vedere i propri campioni impegnati a dare sostegno - da casa - alla lotta contro il virus ed avvierà altre iniziative a supporto di tutti. Il Settebello campione del mondo è simbolo di unità e forza e da generazioni insegna a vincere con l’unione di tutti i suoi componenti".
Gli fa eco Sandro Campagna, l'olimpionico e CT azzurro campione del mondo: “La Pallanuoto Italiana risponde presente alla battaglia che tutta l’Italia sta combattendo contro il Coronavirus. I Nazionali scendono in acqua al fianco della Fondazione Cristiano Tosi donando quanto vinto nei Mondiali di Gwangju 2019 e Rio de Janeiro 2016 per la più importante delle cause, aiutare le persone in difficoltà e gli ospedali italiani. Invito tutti gli sportivi italiani, della pallanuoto e degli altri sport, a sostenere con un piccolo importante contributo la più dura delle partite, la Pallanuoto c’è!”

Uno sport al completo la Pallanuoto con tre generazioni di straordinari campioni, avviano una gara di solidarietà, donando i loro oggetti da collezione più preziosi (pezzi di storia di Olimpiadi, Mondiali, Europei, Champions) per raccogliere fondi per gli Ospedali in prima linea e per le persone in difficoltà. Sarà possibile vedere tutti i video registrati dai cento campioni e campionesse di pallanuoto sul sito www.fondazionecristianotosi.org dove sarà possibile dare il proprio contributo ed aggiudicarsi i preziosissimi cimeli. La Fondazione Cristiano Tosi mette a disposizione la propria piattaforma per fare da catalizzatore di questa iniziativa unitaria della Pallanuoto Italiana per aiutare gli Ospedali e le persone in grande difficoltà (cibo e medicinali). Per partecipare occorre andate sul sito:

www.fondazionecristianotosi.org