instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Serie B e U17 A. Provvedimenti

Pallanuoto

Queste le decisioni prese dai Giudice Sportivo Nazionale FIN, Avv. Luca De Gregori, relativamente agli incontri del Campionato maschile di serie "B" e Under 17A disputati sabato e domenica scorsi.


Serie B


Squalifica di sei mesi al sig. Ponte (dirigente Cosenza Nuoto) per comportamento reiteratamente ingiurioso, minaccioso e aggressivo nei confronti dell'arbitro e della giuria.


Squalifica di tre mesi al sig. G. Manna (dirigente Cosenza Nuoto) per comportamento reiteratamente minaccioso nei confronti di arbitro e giuria.


Squalifica due giornate di gara al campo di gara della soc. Cosenza Nuoto per carenze organizzative, per i fatti e per non aver impedito i fatti di cui sopra.


Squalifica due giornate all'atleta Menicocci (Rapallo Pallanuoto) per brutalità e condeguente ammenda € 250 alla società.
 
Squalifica una giornata all'atleta Spignoli (La Fenice PN Roma) e al sig. Ciampolini (allenatore Aragno Rivaloresi) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro.


Ammonizione con diffida agli atleti Placidi (CC Lazio Waterpolo), Mattiello (Basilicata Nuoto 2000),  e Angelini (Tyrsenia SC) per gioco scorretto, Romeo (CN Sestri), Varriale (Basilicata Nuoto 2000) e Falcone (Portofiori San Mauro) per mancanza di rispetto e al sig. Esposito (dirigente Zurich Barbato Cesport) per proteste.


Ammonizione ai sigg. Naccari (allenatore Cus Unime Joma), Neroni e Mazzanti (allenatore e dirigente La Fenice PN Roma), Romani (dirigente CC Lazio Waterpolo), Bartucci (allenatore Cosenza Nuoto), Casagrande e Capurro (allenatore e dirigente RN Arenzano), Fiore (dirigente Pallanuoto Como), Urgesi (dirigente Basilicata Nuoto 2000), Scarpa (dirigente Waterpolo Bari), Marcucci (dirigente Tyrsenia SC), agli atleti Benvenuto (Rapallo Nuoto), Dogliotti (Aragno Rivarolesi), Cavalcanti (Cosenza Nuoto), Gadignani (Nuotatori Ravennati) e Russo (Zurich Barbato Cesport), tutti per proteste; all'atleta Viola (Etna Hitech WP Catania) per cattiva condotta. 


Ammenda € 60 alle socc. Cus Unime Joma per comportamento ingiurioso del pubblico e RN Napoli per assenza del tecnico.


Under 17A


Squalifica una giornata al sig. Riccitelli (dirigente Pescara) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro.


Ammonizione con diffida agli atleti De Michelis (Roma Nuoto) per mancanza di rispetto verso l'arbitro e Di Nardo (Pescara) per uso di linguaggio scorretto verso un proprio compagno di squadra.


Ammonizione all'atleta Orlandini (RN Sori) e ai sigg. Villa (dirigente SC Quinto) e Barbaro (dirigente NC Civitavecchia) per proteste.


Ammenda € 60 alla soc. SC Quinto per comportamento ingiurioso del pubblico verso l'arbitro.