Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

World league. Le convocate per Italia-Russia

Pallanuoto

Mercoledì 11 dicembre alle 20.30 ad Ostia è in programma la seconda gara (recupero prima giornata), Italia-Russia, della fase di qualificazione europea della World League 2020. Il Cittì Paolo Zizza ha convocato il Setterosa che si radunerà dal 7 al 15 dicembre presso il Centro Federale di Osttia. Arbitri: Zsolt Marjay (HUN) Sebastien Dervieux (FRA). Sono state convocate Elisa Queirolo e Agnese Cocchiere (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Arianna Garibotti, Giulia Gorlero e Giulia Emmolo (Fiamme Oro/L'Ekipe Orizzonte), Giulia Viacava, Valeria Palmieri e Claudia Marletta (L'Ekipe Orizzonte), Roberta Bianconi (Fiamme Oro/Kally Milano), Carla Carrega (Kally Milano), Federica Lavi (Vouliagmeni), Caterina Banchelli (RN Florentia), Sofia Giustini (Rapallo Pallanuoto), Chiara Tabani, Silvia Avegno, Domitilla Picozzi, Loredana Sparano e Izabella Chiappini (SIS Roma). Completano lo staff l'assistente Mauro De Paolis, il preparatore dei portieri Marco Manzetti, i medici Beatrice Berti e Matteo Catananti, il team manager Barbara Bufardeci, il preparatore atletico Simone Cotini, la psicologa Flavia Sferragatta, la fisioterapista Simona Tozzetti.

Formula della fase europea della World League. Girone unico a 7 squadre con partite di sola andata. Le prime tre classificate si qualificheranno alla Super Final in programma dal 9 al 14 giugno. Nel caso in cui una delle tre organizzasse la fase finale si qualificherebbe anche la quarta classificata. Il torneo intercontinentale che qualificherà alla finale ulteriori quattro squadre extraeuropee si giocherà dal 28 aprile al 3 maggio. 

Calendario fase europea
12 novembre: Spagna-Francia 18-1, Grecia-Ungheria (23/12), Italia-Russia (11/12)
19 novembre: Francia-Russia 9-13, Spagna-Ungheria 11-10 dtr, Italia-Olanda 14-16
17 dicembre: Russia-Ungheria, Francia-Olanda, Spagna-Grecia
25 febbraio: Ungheria-Olanda, Russia-Grecia, Francia-Italia
24 marzo: Olanda-Grecia, Ungheria-Italia, Russia-Spagna
7 aprile: Grecia-Italia, Olanda-Spagna, Ungheria-Francia
28 aprile: Italia-Spagna, Grecia-Francia, Olanda-Russia

Vai al sito ufficiale