instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Findomestic Cup: i provvedimenti del giudice

Pallanuoto

In relazione alla quinta giornata della seconda fase del campionato maschile di pallanuoto di serie A1 - Findomestic Cup - il Giudice Unico, avv. Andrea Pascerini, ha adottato i seguenti provvedimenti:
 
Ammoniti: il Sig. Cattaruzzi (dirigente Baxi Bozzola Plebiscito Pd) per comportamento poco riguardoso verso l'arbitro e il Sig. Russo (atleta SS Lazio N) per comportamento poco riguardoso.
 
Ammoniti con diffida: il Sig. Fossati (dirigente RN Bogliasco) per comportamento poco riguardoso e ingiurioso verso l'arbitro, i sigg. Negri (atleta RN Bogliasco) e Di Patti (atleta Telimar Palermo) per comportamento reciprocamente poco riguardoso.
 
Squalificati: per una giornata i Sigg. Ferretti (dirigente Pro Recco) e Latini (dirigente SS Lazio N) per comportamento ingiurioso verso l'arbitro e il Sig D. Bacelle (atleta Baxi Bozzola Plebiscito Pd) per brutalità; per quattro giornate il Sig. A. Scotti Galletta (atleta Antlantis Posillipo) per aver attraversato di corsa la piscina e per aver partecipato attivamente ai tafferugli tra le tifoserie colpendo ripetutamente alcuni sostenitori avversari.
 
Multati: di euro 500 la società Pro Recco per sputi dei tifosi verso l'arbitro con diffida, di euro 250 le società Atlantis Posillipo e Pro Recco per disordini provocati dai propri sostenitori e la società Bissolati Cremona per assenza di due tabelloni dei 30 secondi con diffida, di euro 200 la società RN Bogliasco per pubblico ingiurioso, di euro 60 la società Bissolati Cremona per inadeguatezza degli spogliatoi, di euro 50 la società IGM Ortigia per assenza dirigenti di servizio a bordo vasca.