instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Pallanuoto: Mondiali Nate 1987. Italia 5^, battuta la spagna 7-6 dts

Pallanuoto

Le Azzurrine nate 87 di Roberto Fiori hanno battuto per 7-6 dopo i supplementari le pari età della Spagna conquistando il quinto posto ai Mondiali Juniores che si concludono oggi a Oporto. L'Italia ha rimontato per due volte lo svantaggio, prima sul 3-2 e poi sul 5-4 chiudendo i regolamentari sul 6-6. Decisiva la rete al secondo supplementare di Naike Mendozza.
"Ha vinto chi ha avuto più cuore - commenta il responsabile tecnico dell'Italjunior Roberto Fiori - Sia le nostre ragazze che le spagnole sono arrivate a questo incontro molto affaticate e oggi hanno dato fondo a tutte le energie residue. Purtroppo abbiamo perso una sola partita in tutto il torneo con un gol allo scadere e ci ritroviamo quinti. Con una squadra sotto età (11/13 nate dopo il 1987, ndr) abbiamo ottenuto il miglior risultato della storia per una Juniores Azzurra e siamo i secondi in Europa dopo l'Ungheria - conclude Fiori - Sono convinto che continuando a lavorare in questo modo potremo ottenere risultati ancora migliori". Segue il tabellino dell'incontro.
 
Italia-Spagna 7-6 dts
Italia: Gorlero, Radicchi, Bosello 1, Gallone 1, Emmolo 1, Aiello, Fantasia, Motta, Bartolini 1, Garibotti 1 (rig.), Mendozza 2, Cotti, Vettorello. All. Fiori.
Spagna: Gazulla, Perez 1, Recio 1, L. Garcia 1, Ortiz 1, Diaz, Anton, M. Garcia, Aller 1, Mesenguer 1, Domenech, Lopez, Ester. All. Moya.
 
Arbitri: Redding (Usa) e Bonnay (Fra).
Note: parziali 2-3, 2-1, 0-1, 2-1; 0-0, 1-0. Uscita per limite di falli Radicchi (I) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Italia 1/6, Spagna 3/7.
 
consulta il sito ufficiale
 
Vai alla convocazione