instagram

Pallanuoto: A1 M e F. Le decisioni del Giudice

Pallanuoto

In relazione agli incontri di sabato 15 dicembre, il Giudice Unico, avv. Pascerini, ha preso i seguenti provvedimenti:
 
Findomestic Cup

 
Squalifiche: 2 giornate a C. Andrè (capitano CN Salerno), per comportamento reiteratamente ingiurioso e minaccioso verso gli arbitri; 1 giornata a P. Formiconi (all. SS Lazio) e Latini (dir. SS Lazio), per comportamento reiteratamente ingiurioso verso avversari e poco riguardoso verso gli arbitri; 1 giornata a F. Carippo (Can Bissolati) per gioco violento.

 

Ammonizioni con diffida: ai sigg. V. Rozhdestvensky (dir. RN Bogliasco), M. De Crescenzo (all. RN Bogliasco), L. La Cava (dir. Savona), per comportamento poco riguardoso.
  
Ammonizioni: ai sigg. P. Giglioli (RN Sori) e F. Digiesi (dir. RN Sori), per comportamento poco riguardoso. 
 
Multe: 100€ alla SS Nervi per carenze organizzative con recidività (colore non regolamentare, timeout malfunzionante, luci del tabellone non funzionanti); 60€ alla Pro Recco per comportamento ingiurioso dei propri sostenitori verso avversario; 60€ alla SS Lazio per malfunzionamento del tabellone.
 

A1 femminile

 

Ammonizione a D. Vidovic (all. ASD Varese), per comportamento poco riguardoso verso gli arbitri.

 

Multa di 60€ alla WP Fontalba Messina per carenze organizzative (sirena tabellone principale non funzionante, sirena 30" non funzionante, corsie lateralei non regolamentari).