instagram

Pallanuoto: A1 femminile. I tabellini della 15esima giornata

Pallanuoto

Seguono i tabellini della quindicesima giornata di serie A1 femminile.
 
Igm Ortigia-Volturno Sc 13-13
Igm Ortigia: Ignaccolo, Vitaliti 2, Cassone 1, Avola, Fagioli, Iuppa, Dursi 2, Murè 1, Pelle 6 (2 rig.), Ayale 1, Giancristofaro. All. Leone.
Volturno SC: Ventriglia, E. Valkai 2, Guillet 1, Starace 5, Giuliani 1, Pellegrino 3, De Simone, Ciampichetti 1, Di Monaco, Masciandaro, Ciccariello, Anastasio, Stellato. All. Napolitano.
Arbitri: Ricciotti e Riccitelli.
Note: parziali 5-2, 3-4, 2-4, 3-3. Uscite per limite di falli Ciampichetti (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 4/9, Volturno 5/12. Spettatori 100 circa.
 
Mediterranea Imperia-Beauty Star Plebiscito Padova 7-7
Mediterranea Imperia: Giulia Gorlero, Lengueglia, Borriello 1, Gloria Gorlero, Stieber 4, Emmolo 1, Carrega, Russo, Risivi, Bencardino, Drocco, Pomeri 1, Casanova. All. Capanna.
Beauty Star Plebiscito Padova: Teani, Barzon 2, Ilaria Savioli 1, Sganzerla, Martina Savioli 2 (2 rig.), A. Valkai 1, Rocco, Bosello 1, Barbazza, Lascialandà, Dario. All. Cobalchin.
Arbitri: Monnis e Pinato.
Note: parziali 1-2, 3-2, 0-2, 3-1. Uscite per limite di falli Risivi (I) nel terzo tempo e Rocco (P) nel quarto. Annullato un rigore a M. Savioli (P) nel quarto tempo per escuzione irregolare. Superiorità numeriche: Imperia 5/9, Plebiscito 2/5. Spettatori 700 circa.
 
GMG Pro Recco-NGM Firenze 15-4
GMG Pro Recco: Gigli, Abbate 1 (rig.), Cotti 3, Kisteleki 4, Queirolo, Cordaro, Maggi, Begin, De Benigno, Rambaldi 3, Bianconi 1, Frassinetti 3, Stasi. All. Tempestini.
NGM Firenze: Catellani, Apilongo, Ferrini, Colaiocco 1, Biancardi, Repetto, Bartolini 1, Bosco, Schifter-Giorgi, Olimpi 1, Gautschi 1, Giannetti, Camiciottoli. All. Sellaroli.
Arbitri: L. Bianco e Castagnola.
Note: parziali 3-2, 5-2, 5-0, 2-0. Uscite per limite di falli Colaiocco (F) e Ferrini (F) nel quarto tempo. Catellani (F) ha parato un rigore a Cotti nel terzo tempo. Stasi (R), subentrata nel quarto tempo a Gigli, ha parato un rigore a Olimpi. Superiorità numeriche: Pro Recco 5/8, Firenze 0/7. Spettatori 200 circa.
 
WP Despar Messina-RN Bologna 10-8
WP Despar Messina: Sabbatini, Gitto 2, Cannata, Bonanno, Sparacio 1, Arangio 1, D'Agata 1, Tagliaferri 1, Bujka 4 (1 rig.), Maimone, Rella, Marino. All. Misiti.
RN Bologna: Agosta, Millo 1 (rig.), Raimondo, Mina, Verducci, Barboni, Budassi 1, Dal Fiume 2, Schnugg 4, Manzoni, Rendo, Pasquali, Pierantoni. All. Posterivo.
Arbitri: Paoletti e Scappini.
Note: parziali 4-3, 2-2, 0-0, 4-3. Nessuna uscita per limite di falli. Sabbatini (M) ha parato un rigore a Schnugg nel secondo tempo sul 6-5. Superiorità numeriche: Messina 3/7, Bologna 1/3. Spettatori 200 circa.
 
Menarini Fiorentina WP-Venosan Orizzonte Catania 7-8
Menarini Fiorentina Waterpolo: Harache, M. De Magistris 1, Lavorini 1, Cannatella, Corrizzato, Lapi 2, Stortoni, Masi 1, Settonce, Acampora, Giachi 1, Tortora 1. All. G. De Magistris.
Venosan Orizzonte Catania: Ricciardi, Miceli 1, Garibotti 2, Radicchi 2, Di Mario 2 (1 rig.), Aiello, Palmieri, Motta 1, Marletta, Verde, Lombardo. All. Formiconi.
Arbitri Bianchi e Petronilli.
Note: parziali 1-2, 2-2, 2-1, 2-3. Uscita per limite di falli Aiello (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Fiorentina 3/10, Catania 2/11. Spettatori 300 circa.