instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Pallanuoto: SS Lazio promossa in A1. Battuta la Telimar Palermo 12-6 nella gara tre della finale playoff

Pallanuoto

La SS Lazio Nuoto batte la Telimar Palermo 12-6, chiude la serie dei playoff promozione del campionato di serie A2 di pallanuoto sul 2-1 (gara uno 11-9, gara due 13-15 dtr) e torna in A1 dopo la retrocessione della stagione scorsa. Grazie alle promozioni di SS Lazio Nuoto - gloriosa società in cui militò Bud Spencer, ovvero Carlo Pedersoli, e che conquistò lo scudetto nel 1956 - e della Promogest Cagliari, due nuove regioni italiane saranno rappresentate nella massima serie 2012/2013. Ai nastri di partenza i campioni d'Italia della Pro Recco con la RN Savona, RN Camogli, RN Bogliasco e SS Nervi in rappresentanza della Liguria, la finalista uscente AN Brescia per la Lombardia, CN Posillipo e Aquachiara ATI 2000 della Campania, RN Florentia della Toscana, CC Ortigia della Sicilia, Promogest Cagliari per la Sardegna e la SS Lazio Nuoto.
    
SS Lazio Nuoto-Telimar Palermo 12-6
SS Lazio Nuoto: Sattolo, Nieves, Sebastianutti 1, Mirarchi, Latini 3, Castello, Tafuro 1, Cardoni 1, Leporale 2, Maddaluno 2 (1 rig.), Gianni 2, Letizi, Gazzarini. All. Ciocchetti.
Telimar Palermo: Sansone, Zubcic, Galioto, Di Patti 3, Salemi, D'Aleo 1, Calabrese, Mauti, Lo Cascio 1, Mattarella 1, A. Covello, J. Covello. All. Occhione.
Arbitri: Pinato e De Chiara.
Note: parziali 1-0, 2-1, 3-2, 6-3. Usciti per limite di falli Mattarella (P) nel terzo tempo, D'Aleo (P), Giani (L) e Letizi (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SS Lazio Nuoto 6/11 + 2 rigori di cui uno realizzato, Telimar Palermo 5/13. Latini (L) commette controfallo su rigore nel primo tempo, sull'1-0. Spettatori 600 circa.