instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Mondiali. Azzurri secondi nella classifica per nazioni

Nuoto
images/00_foto_2021/medium/small/large/AbuDhabi20211219AMAS7095.jpg

A pochi giorni dalla chiusura dei 15esimi campionati mondiali in vasca corta di Abu Dhabi, la Fina ha assegnato i premi per i migliori atleti e nazioni. Oltre il record storico di medaglie: 5 ori, 5 argenti e 6 bronzi, 40 presenze in finale, 20 primati personali e 11 record italiani; il terzo posto nel medagliere dietro a Stati Uniti (9-9-12) e Canada (7-6-2), ma avanti alla Russia (4-7-4), alla Svezia (4-5-3) e alla Cina (4-1-2); l'Italia seconda per numero di medaglie e seconda nella classifica per Nazioni pubblicata dalla Fina. Se il medagliere premia le punte di diamante di un a nazionale la classifica per nazioni misura lo stato di salute di una nazionale. Infatti il premio viene stabilito con un sistema di “high point award”. Vengono assegnati 5 punti per la vittoria di un evento. 3 per un secondo posto, 2 per un terzo e 1 per un quarto. Un bonus di due punti è stato assegnato per un record del mondo.
Kliment Kolesnikov vince il trofeo maschile grazie agli ori nei 50 dorso e 100 misti e all’argento nei 100 dorso oltre che nelle staffette vincono l’oro nella 4×50 misti maschili e 4×100 stile libero ed il bronzo con la 4×100 misti. Azzurri al top con Alessandro Miressi a tre ori (due in staffetta 4x50 sl, 4x100 misti) e un argento (4x100 sl). Al femminile primeggia Siobhan Haughey, la hongkonghese che ha cancellato il record del mondo di Sarah Sjostrom nei 200 metri stile libero femminili e che ha anche vinto i 100 stile libero ed un bronzo nei 400 stile libero. 

CLASSIFICA PER NAZIONI

1. Usa 993
2. Italia 742
3. Russia 736
4. Olanda 503
5. Canada 475

consulta il riepilogo delle medaglie

foto G. Perottino / DBM
L'uso delle fotografie è consentito solo ed unicamente a testate registrate per fini editoriali. Obbligarorio menzionare i credit