Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Federazione Italiana Nuoto, Comunicato stampa

Federazione

In relazione ad alcune notizie diffuse dagli organi di stampa, la Federazione Italiana Nuoto puntualizza che:
      
- come più volte ribadito, gli atleti Federica Pellegrini e Filippo Magnini hanno comunicato sabato 1° settembre 2012 l'intenzione di avvalersi della collaborazione tecnica di Philippe Lucas per il quadriennio in corso, prevedendo il Centro Federale di Alta Specializzazione di Verona "Alberto Castagnetti" quale sede di allenamento e usufruendo dell'ausilio del preparatore atletico Matteo Giunta;
   
- di conseguenza la Federazione Italiana Nuoto, attraverso il consigliere federale Roberto Del Bianco, il direttore sportivo delle Squadre Nazionali Maurizio Coconi, il dirigente Gianfranco Saini e il direttore tecnico Cesare Butini, ha avuto molteplici contatti e ha incontrato più volte Philippe Lucas. Nel corso dei colloqui il tecnico francese ha sempre sottolineato l’intenzione di non volere lasciare Narbonne per motivi professionali e familiari;
        
-  successivamente il 21 dicembre il Presidente Paolo Barelli e lo staff tecnico-dirigenziale della Squadra Nazionale di nuoto hanno incontrato a Roma, presso la sede federale, Federica Pellegrini alla presenza del Presidente del Circolo Canottieri Aniene Giovanni Malagò e del suo responsabile tecnico Gianni Nagni. Nel corso della riunione la Federazione Italiana Nuoto, confermando il gradimento nei confronti di Philippe Lucas, ha accolto con favore l’intenzione dell’atleta e della Società di promuovere un ulteriore tentativo affinché  il tecnico francese cambiasse idea;
 
- il giorno mercoledì 6 febbraio  2013 la Federazione Italiana Nuoto ha ricevuto una e-mail da Filippo Magnini con cui comunicava che il tecnico francese Philippe Lucas confermava  l’intenzione di “rimanere ad allenare a Narbonne per restare vicino alla famiglia”, declinando anche l'offerta economica formulatagli; con la e-mail si comunicava, altresì,  l'intenzione di Federica Pellegrini di seguire il tecnico francese a Narbonne dal settembre prossimo e di Filippo Magnini di valutare in futuro tale possibilità;
      
- in riferimento al collegiale degli atleti Federica Pellegrini e Filippo Magnini a Phuket, la Federazione Italiana Nuoto ritiene doveroso puntualizzare di aver sostenuto i costi della trasferta e del soggiorno, come determinato nella pianificazione stagionale che non prevedeva costi per gli spazi d’acqua.
  
La Federazione Italiana Nuoto, pur ritenendolo superfluo, ricorda di aver sempre sostenuto l’attività di preparazione degli atleti Filippo Magnini ed in particolar modo Federica Pellegrini nel corso della loro carriera, supportando scelte tecniche ed esigenze personali sia nei momenti di difficoltà che di successo.
       
La Federazione Italiana Nuoto, pertanto, esprime rammarico e stupore per una polemica che ritiene priva di fondamento e non in linea con quanto ha sempre compiuto per il movimento e, in particolar modo, per gli  atleti di alto livello.