Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Ass. Industriale Brescia. Bonometti Presidente

Federazione
images/joomlart/article/99b1217d3613b77c7f53d1ce88b49e93.jpg

Nuoto e pallanuoto ai vertici dell'Associazione Industriale bresciana. Il Cavaliere del Lavoro Marco Bonometti è diventato Presidente dell'AIB, la confindustria territoriale. Imprenditore bresciano di 59 anni, Presidente del Gruppo OMR, Bonometti non ha mai dimenticato i suoi trascorsi da atleta e dirigente, ricordando spesso nei suoi discorso come "forza e combattività nascono dal passato di nuotatore e pallanotista".
Primo nuotatore bresciano sotto al muro del minuto nei 100 stile libero, Bonometti è sempre rimasto al fianco delle discipline acquatiche sostenendo l'attività sul territorio sin dallo storico binomio Alberto Castagnetti-Giorgio Lamberti alla Leonessa Brescia. Da allora, sia in forma pubblica sia anonima, è sempre rimasto al fianco della società sostenendone l'impegno, sino al ripristino della denominazione "Associazione Nuotatori" che ricorda i primi anni settanta in cui giocava a pallanuoto, insieme al gruppo di atleti civitavecchiesi portati a Brescia dal dirigente Piero Borelli e formati da Patrizio Simeoni, Giuliano Tenenti, Gino Cianfrini, Arnaldo Del Piave, Gianni Flores e Livio Tiselli.
L'ingegnere Marco Bonometti, insieme al fratello Franco, è il leader del gruppo OMR - Officine Meccaniche Rezzatesi - che conta 15 stabilimenti, nove in Italia ad altri in Brasile, Cina, India e Marocco, e circa 3.000 dipendenti. Oltre ad essere legato da più di trentanni al mondo delle discipline acquatiche, rifornisce la Ferrari dal 1978, segue l'attività della sciatrice bresciana Daniela Merighetti (due volte olimpica), è tra i sostenitori del Museo Mille Miglia ed è impegnato nella Fondazione Comunità Bresciana e nel mondo sanitario con Villa Gemma.
La Federazione Italiana Nuoto si unisce alla società AN Brescia nel rivolgere i più sentiti complimenti a Marco Bonometti per il prestigioso incarico,  auspicando che le disciplione acquatiche conservino sempre un posto di privilegio nelle sue attività.