Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Gli auguri del presidente Barelli

Federazione
images/joomlart/article/6e83ce8f9cb5065289a86e07f22c2493.jpg

La vittoria italiana della classifica per nazioni ai campionati europei di nuoto, a Copenhagen, chiude un anno ricco di medaglie ed emozioni per l'intero movimento acquatico, che resta tra i leader del panorama sportivo italiano dando continuità ai prestigiosi risultati ottenuti alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.
Tutti questi successi, perfino difficili da enumerare, sono motivo di vanto e di orgoglio per tutti: atleti, tecnici, dirigenti, giudici, assistenti bagnanti; ovvero delle società sportive, che con professionalità e sacrifici alimentano - dalla scuola nuoto sino ai vertici rappresentati dalle squadre nazionali - la cultura e la passione per l'acqua in seno ad oltre 5.000.000 di praticanti e alle loro famiglie, che ne sposano i principi di lealtà, rispetto e correttezza.
I successi del nuoto ai campionati europei hanno indotto il dott. Fausto Narducci, giornalista de "la Gazzetta dello Sport", a scrivere un articolo che fotografa il momento del nuoto italiano. Mi permetto di estenderne i contenuti anche alle altre discipline della Federnuoto e lascio a tutti voi le riflessioni di fine anno.
Grazie a tutti!


auguri barelli ridotto


narducci ridotto