Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

FINA. Le decisioni del bureau

Federazione
images/joomlart/article/d6dc605c990b3497d9a81b8e61bf7f97.jpg

Il bureau della Federation Internationale de Natation - tenutosi a Cancun successivamente al congresso sulla pallanuoto - ha assegnato, tra l'altro, all'Italia il torneo di qualificazione olimpica di pallanuoto maschile 2016 e la finale della World League 2015. Seguono tutte le decisioni.


Finale della World League maschile 2015 - Italia (Bergamo/Roma)
Campionato mondiale under 20 di pallanuoto femminile 2015 - Guadalajara (Mex)
Campionato mondiale under 18 di pallanuoto maschile 2016 - Budva (Mne)
Campionato mondiale under 18 di pallanuoto femminile 2016 - Auckland (Nzl)
Torneo di qualificazione olimpica di pallanuoto maschile 2016 - Italia (Firenze)
Torneo di qualificazione olimpica di pallanuoto femminile 2016 - Olanda
Campionato mondiale giovanile di tuffi 2016 - Guadalajara (Mex)
Campionato mondiale giovanile di sincro 2016 - Guadalajara (Mex)
Campionato mondiale giovanile di nuoto in acque libere - Guadalajara (Mex)

Oltre alle assegnazioni delle sedi delle prossime manifestazioni, il bureau ha adottato anche altre decisioni:


- nominati due nuovi membri nel comitato esecutivo, in conformità con le regole FINA C 3.8 e 17.9, ovvero Sam Ramsamy (Africa) e Dennis Miller (Oceania);
- nominato il cinese Jihong Zhou presidente della commissione atleti e integrata la cinese Minxia Wu nella commissione dei tuffi per le grandi altezze;
- approvata una leggera riprogettazione del logo FINA affinché possa essere più identificabile con gli eventi e coerente con tutte le competizioni;
- approvata Haiti tra gli stati membri della FINA che raggiungono quota 204;
- ampliata la fascia d'età per partecipare ai campionati mondiali giovanili di nuoto: 15-18 anni tra i ragazzi, 14-17 anni tra le ragazze; definito che i record del mondo di categoria sono relativi ai migliori tempi del campionato mondiale di Dubai 2013;
- approvato un nuovo sistema di gestione (GMS) per facilitare promozione, organizzazione e sviluppo degli eventi e dei relativi processi operativi;
- aumentati i premi in denaro per i primi sei posti di ogni gara individuale ai campionati mondiali di nuoto in vasca corta con l'innalzamento del montepremi a 897.000 $ e con 15.000 $ per ogni record del mondo a partire da Doha 2014.