instagram

Новости Новости Беларусь Любовь и семья Общество Люди и события Красота и здоровье Дети Диета Кулинария Полезные советы Шоу-бизнес Огород Гороскопы Авто Интерьер Домашние животные Технологии Идеи для творчества на каждый день

Scomparsa Maria Teresa Letta. Le condoglianze della FIN

Federazione
images/00_foto_2021/foto_2022/small/small/medium/large/letta.jpg

E' morta lunedì 24 ottobre, a 84 anni Maria Teresa Letta, vice presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, ed ex presidente della Sezione Salvamento della FIN. Avezzanese, ex professoressa di lingue straniere, sorella del politico Gianni Letta, ha dedicato la sua vita al volontariato. Da tempo lottava contro un brutto male. Il suo impegno nazionale e internazionale per oltre cinquant'anni e la dedizione nel volontariato sono dimostrati dai molteplici viaggi all'estero (Bosnia - Bulgaria - Niger - Serbia - Kosovo - Montenegro) alla testa dei convogli umanitari. Ha inviato aiuti in tutto il mondo (Afghanistan, Togo, Etiopia, Eritrea, Brasile), ed è stata un fulgido esempio per lo spirito di attaccamento non comune ai valori della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. "Nel corso della sua vita associativa ha costantemente dedicato il suo tempo ed il suo impegno in favore dei più bisognosi, anteponendo il bene dell'Associazione ai riconoscimenti personali" si legge nelle motivazioni della Gran Croce al merito.

Tutto il mondo del nuoto si stringe alla famiglia e al fratello Gianni in questo momento di profondo dolore nel ricordo di una persona che ha sempre dedicato la sua vita ad aiutare il prossimo ed in particolar modo formulano le condoglianze l'on. Paolo Barelli, il vicepresidente vicario della Federazione Italiana Nuoto Andrea Pieri, i vicepresidenti Giuseppe Marotta e Teresa Frassinetti, il presidente onorario Lorenzo Ravina, il segretario generale Antonello Panza e il Consiglio federale.