Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Barelli: "Sostegni per evitare il fallimento di piscine e società". Linee Guida

Federazione
images/large/Barelli_Sublimi_05_05_2021.jpg

Il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli ha incontrato mercoledì pomeriggio a Roma il delegato del coordinamento "Associazioni Gestori Impianti Natatori" Marco Sublimi e all’unisono tornano a chiedere la riapertura delle piscine e immediati sostegni economici. "Il nuoto occupa l'attività fisica di circa cinque milioni di italiani. I danni provocati dalle chiusure imposte, rischiano di portare al fallimento piscine e quindi le società che le gestiscono, se non arriveranno cospicui ed idonei sostegni economici - spiega Barelli - Ad oggi, purtroppo, sono giunti risibili ristori a differenza delle altre categorie".
Barelli 500x400 05 05 2021cUn grido d'allarme ribadito anche da Marco Sublimi: "Oltre tremila piscine e migliaia di lavoratori sono al collasso. Numeri importanti ma che fanno capire come la chiusura degli impianti abbia messo in ginocchio un intero comparto - sottolinea il delegato del coordinamento "Associazioni Gestori Impianti Natatori" - Auspichiamo la riapertura delle piscine coperte dal primo giugno, ovviamente in sicurezza. Ma il Governo apra un tavolo per l'emergenza piscine nel Paese. Abbiamo bisogno di sostegni immediati e adeguati per scongiurare l'irreparabile fallimento".
Il Coordinamento Associazione Gestori Impianti Natatori è nato lo scorso mese d'aprile per tutelare la sussistenza del settore che coinvolge migliaia di impianti. I gestori di impianti natatori AGISI, ASSONUOTO, Insieme si vince, Piscine del Piemonte e SIGIS lavoreranno in questo periodo emergenziale per la sopravvivenza degli impianti natatori.

pdf Linee guida per il riequilibrio economico finanziario delle concessioni di piscine e impianti sportivi pubblici