Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Olimpiadi. FINA rinvia World Cup di tuffi e Qualificazioni di sincro

Federazione
images/large/Finalogo0404040440800x4505050505505050505.jpg

A causa dell'emergenza COVID-19, la Task Force della Federation Internationale de Natation, in collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale, ha deciso di rinviare a giugno (in sede confermata, ma in date da stabilire) la World Cup di Tuffi e il torneo di qualificazione olimpica di nuoto sincronizzato, previsti entrambi a Tokyo come test-event rispettivamente dal 21 al 26 aprile e dal 30 aprile al 3 maggio.
Posticipate anche la tappa di Londra della World Series di tuffi (in programma dal 27 al 29 marzo) e quella del Grand Prix di Kuala Lumpur (che si sarebbe dovuta svolgere dal 5 al 7 giugno); cancellata la precedente tappa del Grand Prix in calendario a Singapore dal 29 al 31 maggio.
I provvedimenti sono stati presi considerando anche le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che peraltro valuta bassi i rischi di trasmissione del Coronavirus nuotando in acqua clorata, e le restrizioni governative su competizioni e viaggi.
Lo scorso 12 marzo la FINA - sentite le commissioni coinvolte e le federazioni ospitanti - aveva adottato una serie di decisioni che mirano a salvaguardare in modo proattivo la salute di tutti i partecipanti alle manifestazioni sportive e la salute pubblica in generale. 

consulta gli altri eventi annullati o posticipati da FINA (comunicazione del 12 marzo)