instagram

Europei 2020. Barelli incontra Orban a Budapest

Federazione
images/large/barelli_orban_14_6_19.jpg

Il presidente della Ligue Europeenne de Natation, nonché della Federnuoto, Paolo Barelli, ha incontrato a Budapest il Primo Ministro di Ungheria Viktor Orban per approfondire molteplici tematiche relative all'organizzazione dei campionati europei di pallanuoto (12-26 gennaio) e di nuoto, tuffi, sincro e fondo (11-24 maggio) che si svolgeranno nella capitale magiara il prossimo anno.
L'incontro è avvenuto nel castello di Buda e i colloqui si sono svolti in un'atmosfera amichevole alla presenza di Balazs Furjes, segretario di Stato per lo sviluppo.
Seppur in periodi diversi, le manifestazioni torneranno a disputarsi nella stessa città dal 1999.
Orban ha ribadito fiducia e soddisfazione nella gestione del presidente Barelli e della LEN, rinnovando disponibilità ed interesse per pianificare ulteriori sinergie di collaborazione e futuribili manifestazioni.
"L'Ungheria è un paese molto fortunato; Viktor Orban è un leader che crede fattivamente nello sport e nella formazione", sottolinea Barelli, che conosce il Primo Ministro da tempo e ha avuto modo di incontrarlo privatamente di recente sia alla Convention mondiale della pallanuoto (30 aprile 2018) sia al Congresso LEN, peraltro alla presenza del presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani (3 giugno 2018).
"Come già avvenuto in altre occasioni, l'ho trovato molto informato sullo sport e sulle discipline acquatiche; ho colto quindi l'occasione per congratularmi per la vittoria del Ferencvaros nella Champions League - continua Barelli - Orban ha una visione semplice e chiara della situazione politica internazionale e destina grandi attenzioni e risorse alle attività e alle manifestazioni sportive affinché diventino un eccezionale volano promozionale per i giovani, per la città Budapest e per il paese. Sono sicuro che i campionati europei del 2020, così come tutte le manifestazioni ospitate dall'Ungheria, saranno un successo sportivo, mediatico ed economico".

barelli orban 14 6 19 2