Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Premio GLGS 2015. Vince Perottino

Federazione
images/joomlart/article/65e0349456131ab01143a3007e61a82c.jpg

Il cielo sopra Kazan 2015. Per la foto scattata ai Mondiali di Nuoto dell'estate scorsa (il salto di un tuffatore che si staglia nel cielo sullo sfondo azzurro e dorato della cattedrale ortodossa del Cremlino di Kazan), il fotoreporter torinese freelance Giorgio Perottino, che collaborava in Russia con Deepblemedia, si è aggiudicato il primo premio del concorso fotografico «Momenti di Sport-Campione d'Italia» 2015. Indetto per il quinto anno dal Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi (GLGS)-USSI Lombardia, i riconoscimenti vengono consegnati il 7 ottobre al Casinò di Campione d'Italia. Il secondo premio è andato a Luca Bettini (Bettiniphoto), specialista delle grandi corse a tappe, per una foto aerea dell'impressionante serpentone stradale dei Lacets de Montvernier: 18 tornanti, nel finale della 18/ma tappa del Tour de France. Terzo premio ad Alessandro Trovati (Pentaphoto), per l'efficace immagine subacquea della poderosa bracciata di un nuotatore. Il Premio Gentleman, è stato scelto lo scatto del fotografo di sport reggiano Claudio Villa. La sua foto ritrae un bellissimo momento di calcio: l'emozione dei bambini-accompagnatori, accanto ai capitani Rooney e Buffon alla testa delle loro squadre, poco prima dell'entrata in campo delle due Nazionali per la sfida Italia-Inghilterra.


fonte Ansa