Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Federnuoto in lutto: è morto Aldo Parodi

Federazione

La Federazione Italiana Nuoto è in lutto. Ieri sera si è spento in una casa di riposo, a Cuggiono (Milano), Aldo Parodi, che è stato il più longevo presidente della storia. Rimase infatti al vertice della F.I.N. dal 12 dicembre 1964 al 16 ottobre 1982. Aveva 92 anni, essendo nato a Rivarolo (Genova) il giugno 1911.
Il Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli, particolarmente commoso e colpito dalla notizia, ha inviato alla famiglia il seguente messaggio:
"Piango la scomparsa di un nobile dirigente che ha servito con grande dedizione, infinito amore e autentica passione la Federazione Italiana Nuoto per lunghi anni diventando un punto di riferimento storico per l'intero mondo del nuoto".
Per Barelli, tra l'altro, Parodi era il Presidente della Federazione nell'anno in cui l'attuale presidente vinceva da atleta la medaglia di bronzo ai Mondiali nella staffetta 4x100 sl a Cali, in Colombia.
I funerali di Parodi si svolgeranno domani nella Basilica di Cuggiono alle ore 14.