Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali Roma 2009. Nuoto. Batterie 4° giorno. Risultati degli azzurri

Federazione

Quarta giornata di gare dei XIII Mondiali di nuoto. Così gli azzurri nelle batterie del 4° giorno:
 
50 dorso f
Elena Gemo 28.27 - 13ª qualificata in semifinale
Laura Letrari 29.12 - 29ª
100 stile libero m
Filippo Magnini 48.23 - 13° qualificato in semifinale
Christian Galenda 48.62 - 21°
200 farfalla f
Caterina Giacchetti 2:07.84 - 13ª qualificata in semifinale
Francesca Segat 2:09.54 - 19ª
200 misti m
Alessio Boggiatto 1:58.81 - 10° qualificato in semifinale

Parlano i protagonisti.

Filippo Magnini: "Ho tenuto la situazione sotto controllo. Ho nuotato bene nei primi 50 metri, ho spinto dopo la virata e ho fatto la seconda vasca con un buon ritorno. Nella semifinale di oggi pomeriggio devo confermare i 24.5 del ritorno e migliorare il tempo dei primi 50, abbassandolo a 23: per accedere alla finale devo nuotare sotto i 48. Ho trovato Cielo e Bernand in grande forma".

Caterina Giacchetti: "I tempi sono impressionanti anche nelle batterie. Sono scesa in acqua dopo il record del mondo della Descenza e ho capito che se non davo il massimo non riuscivo ad entrare in semifinale. Ringrazio i tifosi per il grande supporto: oggi pomeriggio voglio far bene anche per loro".

Alessio Bogiatto: "Il mio obiettivo non era tanto migliorare il primato italiano quanto entrare in semifinale e l'ho raggiunto. Adesso per entrare in semifinale ci vogliono tempi che prima erano sufficienti per salire sul podio. Mi sento molto carico e ho buone speranze di entrare in finale."


Oggi pomeriggio le gare riprendono alle 18 con le semifinali dei 100 stile libero m (Magnini con il 13° tempo delle batterie), dei 50 dorso f (Gemo con il 13° tempo delle batterie), le finali dei 200 farfalla m, dei 200 stile libero f (Pellegrini con il 1° tempo delle semifinali), dei 50 rana m, le semifinali dei 200 farfalla f (Giacchetti con il 13° tempo delle batterie), dei 200 misti m (Boggiatto con il 10° tempo delle batterie) e la finale degli 800 stile libero m (Colbertaldo con il 3° tempo delle batterie).