Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali Junior. Report 4^ giornata

Nuoto
images/joomlart/article/e544affc98dfac0373f58b7ae00232de.jpg


Tre finalisti, due quinti posti e un ottavo, per l’Italia nel quarto turno dei campionati mondiali giovanili di nuoto a Dubai, Emirati Arabi, in svolgimento fino a sabato 31 agosto. Nella finale dei 400 stile libero Diletta Carli è quinta con 4’12”80 e Linda Caponi ottava con 4’19”11. La Carli si è migliorata notevolmente rispetto alle batterie ma per salire sul podio avrebbe dovuto avvicinarsi al suo primato personale (4’10”98). La terza, la statunitense Quinn Carrozza, ha chiuso in 4’11”14. Medaglia d’oro e titolo mondiale per l’australiana Remy Fairweather (già davanti a tutte dopo le batterie) con 4’07”77 e argento all’altra australiana Alanna Bowels con 4’10”32, entrambe due secondi meglio rispetto alle batterie. Quarta Rebecca Mann (Stati Uniti) con 4’11”27. Nella finale dei 50 dorso Simone Sabbioni si è classificato quinto con 26”10 a pari merito con l’australiano Ryan Hore. Successo del russo Grigory Tarasevich con 25”44, secondo il tedesco Carl Luis Schwarz con 25”76 e terzo il greco Michail Kontizas con 25”90. Nei 50 dorso Ambra Esposito si è fermata alle semifinali con il decimo tempo di 29”59, a due centesimi dal primato personale, ex aequo con neozelandese Bobbi Gichard. Ottava e ultima della qualificate per la finale è l’ucraina Iryna Glavnyk con 29”35. Il miglior tempo lo ha ottenuto la russa Daria Ustinova con 28”57. Nei 50 farfalla Francesco Giordano è il primo degli eliminati con il nono tempo delle semifinali di 24”48. Ottavo e ultimo dei qualificati in finale è il giapponese Takaya Yasue con 24”34. Miglior tempo per lo statunitense Justin Lynch con 24”04.
Cinque gli atleti azzurri che sono stati impegnati nelle batterie del mattino. Nei 50 dorso Ambra Esposito con 29”67, a 10 centesimi dal personale, si è qualificata per le semifinali con il sedicesimo tempo; nei 50 farfalla pass in semifinale anche per Francesco Giordano con il tredicesimo tempo delle batterie di 24”71, mentre Mattia Mugnaini è finito 35° (87 gli atleti partecipanti) con 25”57; nei 400 stile libero Diletta Carli con il quarto tempo di 4’15”44 e Linda Caponi con il sesto di 4’17”39 si sono guadagnate la finale. Il miglior tempo d’ingresso era della australiana Remy Fairweather con 4’09”75.


Così gli azzurri nella 4^ giornata

Batterie
50 dorso F
16 Ambra Esposito 29”67 qualificata in semifinale
50 farfalla M
13 Francesco Giordano 24”71 qualificato in semifinale
35 Mattia Mugnaini 25”57 eliminato
400 stile libero F
4 Diletta Carli 4’15”44 qualificata in finale
(1’02”27, 2’06”73, 3’11”21)
6 Linda Caponi 4’17”39 qualificata in finale
(1’01”97, 2’02”86, 3’12”15)


Semifinali e finali
50 dorso F S
10. Ambra Esposito 29”59 eliminata
50 dorso M F
5. Simone Sabbioni 26”10
50 farfalla M S
9. Francesco Giordano 24”48 primo degli eliminati
400 stile libero F F
5. Diletta Carli 4’12”80
(1’01”32, 2’05”41, 3’09”79)
8. Linda Caponi 4’19”11
(1'01”93, 2’06”83, 3’12”85)



Risultati completi