Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Coppa del Mondo Azzurri a Stelle e Strisce

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/766b5cfa3ff516b4c4670787b7e30fbb.jpg

Ultime prove internazionali in vista dei mondiali in corta di Shangai. In vasca tutti i big dell'Italnuoto. Phelps-Magnini: è sfida nei 200 sl. Iscritti per gara e programma di New York

ROMA
Azzurri negli States. Obiettivo Shangai. Si apre con la settima tappa della Coppa del Mondo un mese di permanenza negli Stati Uniti per la Nazionale di nuoto. Gli Azzurri sono in volo per New York dove atterreranno questa sera alle 21.15 (le 15.15 locali). Venerdì e sabato le gare valide per il circuito internazionale di nuoto. Occhi puntati sul ritorno alle competizioni dello statunitense Michael Phelps. L'idolo di casa, campione olimpico e mondiale, oltre a partecipare a 100, 200 e 400 misti, gareggerà nei 200 stile libero, dove incontrerà il campione del mondo dei 100 Filippo Magnini. Re "Magno" parteciperà anche alla gara che a Trieste gli è valsa titolo e record europeo in corta: i 100 stile libero.
Con l'iridato della Larus Nuoto, società neo campione d'inverno a Verona con la squadra maschile, ci saranno David Berbotto (100, 200 e 400 sl), Luca Marin (200 do, 200 ra e 400 mx), Alessandro Chinellato (50, 100 e 200 sl), Christian Galenda (100 e 200 sl, 100 mx), Klaus Lanzarini (50, 100 e 200 sl), Francesca Segat (100 e 200 fa, 200 mx), Massimiliano Rosolino (100, 200 e 400 sl), Mauro Gallo (50 e 100 sl), Cristina Chiuso (50 e 100 sl), Flavia Zoccari (100, 200 e 400 sl), Mattia Nalesso (50 e 100 sl, 50 e 100 fa), Federica Pellegrini (100, 200, 400 e 800 sl) e Renata Spagnolo (200 e 400 sl). Le gare di New York saranno trasmesse in differita sabato dalle 15.30 alle 17.30 e domenica dalle 18 alle 20 su Sport Italia.
Dopo la Coppa del Mondo gli atleti si fermeranno negli Stati Uniti per sostenere due collegiali a Phoenix e Flagstaff, rispettivamente dal 5 all'11 febbraio e dal 12 febbraio al 3 marzo. In America la squadra sarà seguita dal Commissario Tecnico Alberto Castagnetti, dal Consigliere Federale Cosimo D'Ambrosio, dai Tecnici Federali Cesare Butini e Claudio Rossetto, dai Tecnici Massimiliano Di Mito e Gjon Shyti e dal Preparatore Atletico Marco Lancissi. 
Il Ct Castagnetti, illustra gli obiettivi. "La preparazione in montagna è finalizzata ai Campionati Mondiali in vasca corta a Shangai, che si disputeranno dal 5 al 9 aprile. Prima del mondiale voglio confrontarmi con gli atleti stranieri a New York. Trovandoci già in America ne approffiteremo per nuotare una settimana in pianura a Phoenix e tre in altura a Flagstaff. Sarà utile per  lavorare insieme su tutti i dettagli".
 
clicca qui per il programma dettagliato