Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Giovanili Indoor Imperia piscina dei record

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/8946fa27e9d393e7a0060a6a403b54b6.jpg

I Campionati Invernali di Categoria si sono conclusi con il record di primati della manifestazione. Sono 55, tre più dell'edizione 2002. L'analisi del tecnico della Nazionale giovanile Coconi e del vice Ct Morini

IMPERIA
Battuto il record di primati dei Campionati Giovanili Invernali. Con i dieci di questa mattina e i tre di oggi pomeriggio nei 1500 stile libero il numero generale dei primati della manifestazione ha toccato quota 55 (37maschili e 18 femminili). Il record precedente era di 52, stabilito nel 2002 (26 + 26).
Il tecnico della Nazionale Giovanile Maurizio Coconi esprime la proria soddisfazione per le gare di questa mattina."Le gare conclusive della rassegna giovanile di Imperia hanno confermato il livello buono del settore maschile che, unito ai risultati di quello femminile, mi fa ben sperare per il futuro. Queste gare hanno messo in luce dei giovani interessanti, sia in campo maschile che in campo femminile. Buono è stato anche il livello medio dei nuotatori presenti".
"Per le gare della mattina - afferma Coconi - nei 100 rana da segnalare le prestazioni del giovane Toniato e del pesarese Giorgetti (per entrambi il record della manifestazione). Mazzotta è stato il più veloce degli junior con il suo migliore stagionale, in virtù della seconda parte della gara nuotata con buona tecnica. Da segnalare il 59"37 di Alessandro Terrin vincitore nei cadetti su Rossoni, positivo in questi campionati. Per Terrin si tratta anche della seconda prestazione all time".
"Per quanto riguarda il dorso - continua - buone sono state le prestazioni di Sciocchetti che ha prevalso in una gara di buon livello e di Simone Manni, autore del nuovo primato della manifestazione. Nei 100 stile libero Barbacini, uno dei giovani più interessanti, ha vinto col record la sua terza gara di questi campionati, dopo i 200 e i 400. Altro elemento tra i più giovani ad essersi messo in luce è stato Santucci, già autore di prove positive. Tra i più grandi buone le due prestazioni di Busato e Chinellato, vincitori rispettivamente nella categoria junior e cadetti, nuotando sotto i 50 secondi".
Il Vice Commissario Tecnico della Nazionale, Stefano Morini, passa in rassegna tutti gli stili soffermandosi sugli aspetti tecnici principali. "Iniziamo dal grande ritorno di Nicola Cassio che con questi risultati, che lo riportano ad alti liveli dopo due anni, si inserisce nel lotto dei candidati per i Campionati Mondiali, soprattutto in funzione della staffetta 4x200 stile libero. Naturalmente anche Nicola dovrà superare le selezioni in occasione dei Campionati Assoluti Primaverili, dove spero che confermi questo miglioramento anche in vasca da 50 metri".
"Nel dorso - continua Morini - in grande ripresa il compagno di squadra di Cassio, Mattia Aversa, che insieme a Luca Marin, Sebastiano Ranfagni e il giovane Simone Manni sono gli atleti di spicco della specialità. Nel settore rana - misti Paolo Bossini, Alessandro Terrin e Luca Marin sono stati quelli che hanno offerto le prestazioni nigliori, nonostante per loro questo questo sia ancora un perido di lavoro sostenuto, in funzione dei prossimi Assoluti e delle gare internazionali estive. Da non dimenticare giovani dalle grandi potenzialità come Federico Turrini per i misti e Federico Franciolini e Fernando Mazzotta per la rana. Nella farfalla mi sono piaciuti molto Davide Natullo nei 50 e nei 100 con prestazioni di grande spessore e l'eclettico Simone Manni nei 200 con un riscontro cronometrico di livelo assoluto".
"Nella velocità - conclude il tecnico azzurro - molto bene Federico Bocchia e Vittorio Dinia; nei 100 stile libero, insieme a loro, offrono ampie garanzie Alessandro Chinellato e Andrea Busato. Nei 200 stile libero, oltre a Cassio, bene Busato e il diciasettente Federico Colbertaldo che già questa estate a Roma, nei Giovanili in vasca lugna, si era messo in luce. Da sottolienare i tempi ottenuti dai giovani Manuel Vincenzi e Nicola Bolzonelo nei 400 e Cesare Sciocchetti nei 200. Nei 1500 stile libero, infine, nuovi progressi di Samuel Pizzetti che ha vinto tra i cadetti con il record della manifestazione".

CAMPIONATI GIOVANILI INVERNALI
PODI DELLA SESTA GIORNATA E CLASSIFICHE
100 Dorso

Ragazzi '91
1) Marco Fanti Rovetta Leonessa Nuoto 59"39 RM
(Precedente primato, L. Di Tacchio 1'00"92, 2003)
2) Marco Gaino Gymnasium 1'00"77
3) Federico Saggio Delfino 93 1'01"32

Ragazzi '90
1) G. Antonio Cosentino Gestisport 59"16
2) Gianluca Bindi Valdinievole 59"25
3) Marco Ceragioli Tirrenica Nuoto 59"27

Ragazzi '89
1) Cesare Sciocchetti Gymnasium 57"12
2) Matteo Giordano Delphinia SC 57"28
3) Matteo Montanari Leonessa Nuoto 57"61

Juniores '88
1) Alessandro Anibi Nuoto MGM 57"11
2) Riccardo Moretti T Veneto Padova 57"29
3) Luca Corazzi Forum SC 57"58

Juniores '87
1) Simone Manni Palestrina Nuoto 54"21 RM
(precedente primato, M. Di Tora 55"91, 2004)
2) Marco Malinverno DDS 54"54
3) Valerio Deambrogio Verbano Nuoto 55"98

Cadetti
1) Mattia Aversa CC Aniene 55"52
2) Sebastiano Ranfagni Fiorentina Nuoto 55"66
3) Alessio Casalino Apulia Nuoto 56"07

100 Rana

Ragazzi '91
1) Andrea Toniato T Veneto Padova 1'04"61 RM
(precedente primato, F. Mazotta 1'07"52, 2001)
2) Francesco Broglia Emilianuoto 1'07"66
3) Enrico Caponetto Chiavari Nuoto 1'07"72

Ragazzi '90
1) Michele Battista Fiamme Gialle 1'05"98
2) A. Salvatore Catina Hydra Sport 1'06"05
3) Nicolò Ossola Busto Nuoto 1'06"32

Ragazzi '89
1) Edorado Giorgetti Pesaro Nuoto 1'02"96 RM
(precedente primato, F. Mazzotta 1'03"53, 2003)
2) Luca Pizzini ICM Bentegodi 1'03"54
3) Mattia Pesce Mirano Noale 1'03"64

Juniores '88
1) Federico Franciolini UN Amaranto 1'02"37
2) Salvatore Coppola Olimpic Napoli 1'04"82
3) Giacomo Chiavalin RN Venezia 1'04"87

Juiniores '87
1) Fernando Mazzotta Icos SC 1'00"32 RM
(precedente primato, L.J. Rossoni 1'01"75, 2004)
2) Enico Rossi CSC Radici 1'02"89
3) Stefano Iacobone DDS 1'03"97

Cadetti
1) Alessandro Terrin GN Fiamme Gialle 59"37 RM
(Precedente primato, A. Terrin 59"78, 2003)
2) L. Jacopo Rossoni Busto Nuoto 1'01"12
3) Paolo Bossini CC Aniene 1'01"52

100 Stile Libero

Ragazzi '91
1) Dario Palladino SC Nuoto Napoli 53"20 RM
(precedente primato, M. Santucci 54"06, 2003)
2) Francesco Donin Riviera N Dolo 53"69
3) Fabio Gimondi Malaspina SC 54"36

Ragazzi '90
1) Filippo Barbacini Emilianuoto 51"78 RM
(precedente primato, M. Scarica 52"09, 1997)
2) Alessio Sabatini Esseci Nuoto 52"69
3) Nicola Olivato T Veneto Padova 53"32

Ragazzi '89
1) Michele Santucci CN Cortona 51"12 RM
(precedente primato, A. Chinellato 51"56, 2001)
2) Antonio Tessarotto Mirano Noale Swim 51"84
3) Luca Lavezzari Nuoto MGM 51"98

Juniores '88
1) Riccardo D'Acquisto US Hydros 50"71
2) Marco Belotti Bergamo Nuoto 51"43
3) Alessandro Di Pietro GN Fiamme Gialle 51"61

Juniores '87
1) Andrea Busato T Veneto Padova 49"37 RM
(precedente primato, L. Benatti 50"12, 2004)
2) Edoardo Guerra DDS 50"50
3) Davide Bizzotto T Veneto Padova 51"22

Cadetti
1) Alessandro Chinellato T Veneto Padova 49"39
2) Vittorio Dinia Aurelia Nuoto 49"46
3) Lorenzo Benatti NC Ghirlandina 49"99
Staffetta 4 x 100 mista

Ragazzi
1) Nuoto MGM 3'55"90
2) AS Mirano Noale Swim 3'57"16
3) CC Aniene 3'57"66

Juniores
1) DDS 3'45"02
2) AS Team Vaneto Padova 3'47"67
3) Olimpic Nuoto Napoli 3'50"95

Cadetti
1) Team Veneto Padova 3'42"23
2) CC Aniene 3'42"55
3) GN Fiamme Gialle 3'45"82

1500 Stile Libero

Ragazzi '91
1) Mirco Lucarelli Pol. Gisport 16'00"61 RM
(precedente primato, D. Lestingi 16'11"03, 2003)
2) Francesco Donin Riviera Veneto 16'32"95
3) Alessandro Guiso S Bracciano 16'35"72

Ragazzi '90
1) Lorenzo Nuscis Nuoto MGM 15'49"65
2) Tommaso L. Vio Team Veneto 16'07"33
3) Gianluca Fazi Aurelia Nuoto 16'13"66

Ragazzi '89
1) Manuel Vincenzi Coopernuoto 15'21"38 RM
(precedente primato, S. Battistelli 15'27"31, 1986)
2) Davide Sitti NC Ghirlandina 15'29"30
3) Matteo Montanari Leonessa Nuoto 15'33"43

Juniores '88
1) Federico Colbertaldo Montebelluna 15'12"63
2) Claudio Lazari Buonconsiglio N 15'22"13
3) Giovanni Garofalo Coop. Terranova 15'43"62

Juniores '87
1) Andrea Barberini Adriatico Team 15'16"45
2) Nicola Bolzonello Montebelluna 15'20"15
3) Ganriele Zancanaro Rovigo Nuoto 15'35"27

Cadetti
1) Samuel Pizzetti Sky Line Nuoto 15'09"32 RM
(precedente primato, S. Pampana 15'12"94, 1995)
2) Lorenzo Iaccarino SC Flegreo 15'28"21
3) Roberto Burcheri DDS 15'37"00

Classifica Società - Ragazzi
1) Team Veneto Padova 145
2) Nuoto MGM 89
3) RN Torino 82,5

Classifica Società - Juniores
1) DDS 118
2) Team Veneto Padova 112,5
3) US Hydros 77

Classifica Società - Cadetti
1) CC Aniene 85,5
2) Team Veneto Padova 75,5
3) RN Torino 51,5

Classifica Generale Società
1) Team Veneto Padova 333
2) CC Aniene 181
3) Fiamme Gialle 165,5


Massimo Cicerchia
Nostro Inviato