Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Castagnetti a pieni giri Pasqua con i giovani

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/23975a0f585001882d72fb887eb4caa6.jpg

Dopo i categoria di Imperia e il record di Rosolino, il Ct azzurro sarà con la Nazionale di Coconi a Malmoe per il Quattro Nazioni: "Stiamo lavorando a 360° per preparare i Mondiali di Montreal e l'Italia del domani"

ROMA
Dall'11 al 16 marzo ad Imperia tra le sorprese dei Campionati di categoria; venerdì scorso attaccato al telefono cellulare per il record italiano di Massimiliano Rosolino negli 800 sl con lo straordinario 7'51"82 segnato a Roma tra sette ragazze ad una Manifestazione Regionale; il prossimo fine settimana a Malmoe insieme alla Nazionale Juniores di Maurizio Coconi per il "Quattro Nazioni" , tradizionale appuntamento di Pasqua che apre la stagione in vasca olimpica del nuoto giovanile. 
Prosegue a gran ritmo l'avvicinamento del Commissario Tecnico della Nazionale Alberto Castagnetti ai Campionati Mondiali di Montreal (24-31 luglio) che passeranno per gli Assoluti di Riccione (6-10 aprile), per il Circuito Mare Nostrum e in particolare con il Sette Colli (11-12 giugno) e per i Giochi del Mediterraneo (24-28 giugno).
"Dalle selezioni di Riccione mi aspetto solo dai migliori il raggiungimento dei tempi limite per i Mondiali perché le indicazioni sono di non finalizzare la preparazione - spiega il Ct azzurro - Il tour di controllo e copartecipazione presso le Società degli atleti di punta mi sta confortando. Il lavoro svolto è molto buono come dimostrano anche i primi tempi probanti. A Riccione avremo altre risposte, sulle quali definire gli ultimi dettagli della preparazione in vista dei Mondiali: di certo andremo in montagna tra l'ultima settimana di aprile e le prime due di maggio per lavorare in altura, poi i ragazzi saranno impegnati al Sette Colli e ai Giochi del Mediterraneo. Quindi inizierà l'ultima fase di preparazione che si svolgerà sulle condizioni individuali".
Sabato e domenica c'è la quarta edizione del Quattro Nazioni con Francia, Svezia e Germania (forfait della Spagna), torneo riservato alle atlete 89/90 e agli atleti 87/88. "Sarà l'occasione per testare la condizione dei più giovani. Ad Imperia ho visionato con interesse le prestazioni della Spagnolo e delle giovanissime Travaglini, Furlan; oltre che di Natullo e dei promettenti Colbertaldo e Busato. Ancora un po' e saranno pronti per entrare nel giro della Nazionale Assoluta. A Malmoe mi aspetto un altro passo avanti e le gare saranno l'occasione per stilare un bilancio dal passaggio vasca corta-vasca olimpica. Certo, i tempi non potranno essere eccellenti: i ragazzi hanno da pochissimo lasciato la vasca da 25 metri".
In Svezia ci sarà anche Domenico Fioravanti, in veste di dirigente accompagnatore e testimonial della Nazionale. "Domenico è una figura storica del nuoto italiano - continua Castagnetti - Indimenticabili i giorni di Sydney quando ci regalò la prima medaglia d'oro e poi bissò il successo diventando il primo atleta a vincere 100 e 200 rana nella stessa edizione dei Giochi. La sua esperienza, la sua gioia di nuotare, la sua naturale inclinazione verso i più giovani saranno un ponte importante per sostenere la crescita dei nazionali del futuro".
Intanto venerdì scorso Rosolino ha trasformato un pomeriggio di allenamento in una giornata storica: record italiano in 7'51"82, vicino al primato europeo e tra le dieci prestazioni all time degli 800 stile libero. I passaggi resi noti dal Comitato Regionale Laziale della FIN dimostrano la straordinaria accelerazione del 26enne olimpionico napoletano: dall'interessante 3'57"33 ai 400 sl agli ultimi 200 metri nuotati in 1'55"81. "Questi passaggi - conclude Castagnetti - indicano la bontà del programma di allenamento stilato con il tecnico Claudio Rossetto (che tra l'altro allena alla Larus Nuoto del Consigliere Federale Cosimo D'Ambrosio, il campione europeo Filippo Magnini - ndr) e quanto sia importante lavorare anche mentalmente. Massimiliano ha capito che deve aggredire la gara, nuotare in progressione continua. Dietro al suo record c'è un corposo lavoro di costruzione sui tempi gara: oggi è impossibile ottenere risultati importanti senza attenersi a precise regole e passaggi. Rosolino lo sa, e con lui tutti i Nazionali che lo seguono come esempio".
   
clicca qui per il sito ufficiale del Quattro Nazioni 
clicca qui per la start list del Quattro Nazioni
clicca qui per saperne di più sul record di Rosolino
clicca qui per i tempi limite dei Mondiali


PASSAGGI DI ROSOLINO PER IL RI NEGLI 800 SL
GARE DEGLI AZZURRINI A MALMOE
Massimiliano Rosolino 7'51"82 Roma 18 mar 2005
prec. Andrea Righi 7'57"02 Livorno 8 apr 2001

PROGRESSIVO PARZIALI OGNI 200 METRI
100 m 57"21 57"21
200 m 1'57"36 1'00"15 1'57"36
300 m 2'57"43 1'00"07
400 m 3'57"33 59"20 1'59"97
500 m 4'56"71 59"38
600 m 5'56"01 59"30 1'58"68
700 m 6'54"81 58"80
800 m 7'51"82 57"01 1'55"81

Nazionale juniores a Malmoe (9 ragazze, 7 ragazzi)
APOSTOLI Elisa - Can. Garda Salò
100 e 200 dorso
BOLGIANI Giulia - Leonessa Nuoto
800 sl
BUIZZA Camilla - Leonessa Nuoto
100 farfalla e 4x100 sl
DAMIANI Sara - Octopus
100 e 200 rana
FIGINI Elisa - Pol. Gisport
200 misti, 4x100 sl
FRANCO Alice - Asti Nuoto
400 misti, 200 farfalla
FURLAN Federica - US Hydros
4x100 e 4x200 sl
SPAGNOLO Renata - Team Veneto
200 e 400 sl, 4x100 e 4x200 sl
TRAVAGLINI Livia - Azzurra
50 e 100 sl, 4x100 sl

BUSATO Andrea - Team Veneto
100, 200 e 400 sl, 4x100 e 4x200 sl
COLBERTALDO Federico - Montebelluna N
1500 sl, 4x100 e 4x200 sl
FRANCIOLINI Federico - UN Amaranto
200 rana
MANNI Simone - Palestrina N
100 e 200 dorso
MAZZOTTA Fernando - Icos Lecce
50 sl e 100 rana, 4x100 sl
NATULLO J. Davide - Can. Napoli
100 e 200 farfalla, 4x100 sl
TURRINI Federico - Regina Nuoto
200 e 400 misti

Staff
CASTAGNETTI Alberto CT
COCONI Maurizio Resposabile squadre giovanili
AVAGNANO Raffaele Tecnico
BERTELLI Barbara Tecnico
PALUMBO Giuseppe Tecnico
CAMILLIERI Gianluca Medico
SIMONELLI Flavio Fisioterapista
FIORAVANTI Domenico Testimonial squadre giovanili