Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Estivi Nel nome di Magnini

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/3e3f960a2057a3daac3ad87de63b6ed9.jpg

Quarto titolo individuale per la Filippi. Standing ovation per Filippo Magno che nei 100 stile libero si è riconfermato il più veloce. La Pellegrini vince i 200 sl. Il Campione del mondo: "Dopo le vacanze si ricomincia con nuovi obiettivi"

PESARO
C'era tutta Pesaro, anche oggi, nella piscina Berti al Parco della Pace per l'ultima giornata dei Campionati Assoluti Estivi di nuoto. Erano principalmente per lui gli spettatori. Tutti per applaudire il Campione del mondo Filippo Magno.
Si comincia con i 100 dorso dominati dal già campione dei 50 e primatista italiano Enrico Catalano (Aquatica Torino) che con 56"67 ha anticipato Marco Malinverno (DDS) e Mattia Aversa (CC Aniene). Poker per l'ondina azzurra Alessia Filippi che aggiudicandosi anche i 100 dorso con 1'02"86 si pone al vertice degli atleti più medagliati della manifestazione. Si riconferma regina dei 200 stile libero la portacolori della DDS Federica Pellegrini che chiude con largo margine sulle avversarie in 1'58"69. "Migliorare il primato era troppo - spiega Federica - siamo a fine stagione e adesso voglio solo andare in vacanza. Sono comunque soddisfatta di com'è andato quest'anno".
Le finali si susseguivano veloci, e più si avvicinava il momento dei 100 stile libero uomini, più la tensione sugli spalti gremiti aumentava. Finalmente è arrivato il momento dei titani della velocità. Tutti atleti d'eccezione: Brembilla, Rosolino, Vismara e naturalmente lui, Filippo Magnini. Standing ovation per il gioiello di casa. Il più veloce a toccare è ancora Pippo che con 49"23 anticipa di 43 centesimi la coppia Alessandro Calvi e Mauro Gallo. "Non guardo il tempo, so che non può competere con quello ottenuto a Montreal - spiega Filippo - ma volevo solo ringraziare i miei concittadini e i miei fans per l'affetto che fin'ora mi hanno dimostrato. Ora si ricomincerà sul serio dopo le vacanze. Con nuovi, importanti, obiettivi".
  
Vai ai risultati completi


TUTTI I RECORD ITALIANI STABILITI A PESARO
RECORD ITALIANI STABILITI A PESARO

1500 sl f
Elisa Pasini 16'29"75
R.I. Assoluto, 4 agosto 2005

800 sl m
Federico Colbertaldo 8'02"73
R.I. Juniores, 4 agosto 2005

50 fa m
Mattia Nalesso 24"22
R.I. Assoluto, 5 agosto 2005

50 dorso m
Enrico Catalano 24"14
R.I. Assoluto, 6 agosto 2005

50 dorso m
Marco Malinverno 26"27
R.I. Juniores e Cadetti, 6 agosto 2005

100 fa m
Mattia Nalesso 52"77
R.I. Assoluto, 7 agosto 2005

50 ra m
Alessandro Terrin 27"79
R.I. Cadetti, 7 agosto 2005

4x200 sl m
CC Aniene 7'21"60
R.I. di società, 7 agosto 2005

Flaminia Ottaviani
Nostra Inviata