Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Giochi del Mediterraneo Italnuoto con 30 medaglie

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/0bd3775b2da1af2c3e4c10673fa9c976.jpg

Dodici ori, otto argenti e dieci bronzi per gli Azzurri ad Almeria. Oggi sul gradino più alto del podio la Fabbri e Terrin nei 50 rana e la Giacchetti nei 200 farfalla. Domani, alle 19.30, debutta il Settebello contro la Croazia

ALMERIA
L'Italnuoto chiude i Giochi del Mediterraneo, ad Almeria, con trenta medaglie, due in più rispetto all'ultima edizione svoltasi a Tunisi nel 2001: 12 ori, 8 argenti e 10 bronzi. Un risultato lusinghiero considerato il turn-over imposto dal Ct Alberto Castagnetti in vista dell'ultima fase di preparazione per i Campionati Mondiali, in programma dal 24 al 31 luglio a Montreal, in Canada.
Oggi, ultima giornata di gare al Centro Deportivo las Almadrabillas, gli Azzurri hanno conquistato tre ori, un argento e quattro bronzi.
Sono state le prime tre gare del pomeriggio a riservare il gradino più alto del podio: nei 50 rana si sono imposti Giulia Fabbri in 32"96 e Alessandro Terrin in 28"02 (in ex aequo con lo sloveno Tahirovic), mentre Caterina Giacchetti ha vinto i 200 farfalla in 2'10"01 precedendo Francesca Segat, bronzo in 2'11"77. 
Negli 800 sl, dopo un lungo testa a testa con la spagnola Villaecija, Elisa Pasini ha invece toccato per l'argento in 8'39"88 (contro 8'38"73); bronzo, infine, a Francesco Vespe nei 200 farfalla in 1'59"68 e alle staffette miste, la femminile formata da Alessia Filippi, Veronica Demozzi, Ambra Migliori e Alice Carpanese in 4'11"85, e la maschile composta da Enrico Catalano (terza prestazione italiana di sempre in 55"89), Alessandro Terrin, Mattia Nalesso e David Berbotto in 3'42"33.
Domani il nuoto lascia la scena al Settebello, che ha conquistato l'ultimo dei sei ori ai Giochi del Mediterraneo nel 1993, a Languedoc Roussillon. Nel 2001 fu argento.
 
per consultare i risultati completi clicca qui
clicca qui per consultare lo speciale del CONI
 


MEDAGLIE ITALIANE, RISULTATI DEGLI AZZURRI
DOMANI ITALIA-CROAZIA APRE LA PALLANUOTO
MEDAGLIE ITALIANE (30)
12 ORI - 8 ARGENTI - 10 BRONZI

ORO
1. Massimiliano Rosolino 400 sl in 3'48"79
2. Cristina Chiuso 50 sl in 25"40
3. Alessia Filippi 200 dorso in 2'12"65
4. Ambra Migliori 100 farfalla in 59"68
5. Alessia Filippi 400 misti in 4'40"61 RI
prec. Biscia 4'45"85 il 27/8/01 a Pechino
6. Elisa Pasini 1500 sl in 16'30"16 RI
prec. Sossi 16'30"21 il 18/6/1989 a Terni
7. Nazionale 4x200 sl M in 7'18"48
Matteo Pelliciari, Emiliano Brembilla,
David Berbotto e Christian Galenda
8. David Berbotto 200 sl in 1'50"
9. Elena Gemo 50 farfalla in 27"55
10. Giulia Fabbri 50 rana in 32"96
11. Alessandro Terrin 50 rana in 28"02
12. Caterina Giacchetti 200 farfalla in 2'10"01

ARGENTO
1. Elena Gemo 50 dorso in 29"20 RI
prec. Gemo 29"25 il 9/4/2005 a Riccione
2. Alessio Boggiatto 200 misti in 2'03"99
3. Lorenzo Benatti 100 farfalla in 54"19 pp
4. Filippo Magnini 100 sl in 49"37
5. Sara Giovannoni 200 rana in 2'31"14
6. Paolo Bossini 200 rana in 2'15"15
7. Mattia Nalesso 50 farfalla in 24"38
8. Elisa Pasini 800 sl in 8'39"88

BRONZO
1. Alessia Filippi 200 misti in 2'18"01
2. Francesca Segat 100 farfalla in 1'00"63
3. Cristina Chiuso 100 sl in 56"14
4. Francesca Segat 50 farfalla in 27"95
5. Samuel Pizzetti 1500 sl in 15'27"77
6. Nazionale 4x200 sl F in 8'13"22
Simona Ricciardi, Alice Carpanese,
Martina Cuppone e Alessia Filippi
7. Francesca Segat 200 farfalla in 2'11"77
8. Francesco Vespe 200 farfalla in 1'59"68
9. Nazionale 4x100 misti F in 4'11"85
Alessia Filippi, Veronica Demozzi,
Ambra Migliori, Alice Carpanese
10. Nazionale 4x100 misti M in 3'42"33
Enrico Catalano, Alessandro Terrin,
Mattia Nalesso, David Berbotto

RISULTATI AZZURRI 5^ E ULTIMA GIORNATA
50 rana F: 1. Giulia Fabbri 32.96,
7. Veronica Demozzi 33.62
50 rana M: 1. Alessandro Terrin 28.02
(in ex aequo con Tahirovic - Slo),
11. Loris Facci 29.99

200 farfalla F: 1. Caterina Giacchetti 2:10.01,
3. Francesca Segat 2:11.77
200 farfalla M: 3. Francesco Vespe 1:59.68,
5. Paolo Villa 2:00.56

800 sl F: 2. Elisa Pasini 8:39.88,
Simona Ricciardi dns in eliminatorie
800 sl M: 4. Simone Ercoli 8:10.79,
Emiliano Brembilla dns in eliminatorie

4x100 misti F: 3. Italia 4:11.85
- Alessia Filippi, Veronica Demozzi,
Ambra Migliori, Alice Carpanese

4x100 misti M: 3. Italia 3:42.33
Enrico Catalano, Alessandro Terrin,
Mattia Nalesso, David Berbotto

TORNEO DI PALLANUOTO
Girone A: Italia, Grecia, Croazia, Slovenia
Girone B: Spagna, Serbia & Montenegro,
Francia, Turchia

Calendario girone A eliminatorio
29/6 Italia-Croazia alle 19.30
30/6 Italia-Slovenia alle 19.30
1/7 Italia-Grecia alle 18
2/7 finale 5. posto alle 13
semifinali alle 15 e alle 16
3/7 finali alle 17 e alle 18

SETTEBELLO
portieri
Fabio Violetti (Lottomatica Posillipo)
Stefano Tempesti (Pro Recco)

difensori
Fabrizio Buonocore (Lottomatica Posillipo)
Leonardo Binchi (Systema Leonessa Brescia)
Andrea Mangiante (Systema Leonessa Brescia)
Giovanni Foresti (Systema Leonessa Brescia)

attaccanti
Goran Fiorentini (Systema Leonessa Brescia)
Antonio Vittorioso (Canottieri Bissolati Cremona)
Maurizio Felugo (Lottomatica Posillipo)

attaccanti mancini
Bogdan Rath (La Filanda Carisa Savona)
Luigi Di Costanzo (Lottomatica Posillipo)

centroboa
Alessandro Calcaterra (Pro Recco)
Raffaele Onofrietti (La Filanda Carisa Savona)

STAFF TECNICO
Capo Delegazione Lorenzo Ravina
Team Manager Roberto Petronilli
Ct Pierluigi Formiconi
Assistente al Ct Cristiano Ciocchetti
Assistente Gianni Fedele
Preparatore atletico Mario Andolfi
Medico federale Antonio Barrucci
Fisioterapista Massimiliano Sarti

MEDAGLIE DELLA PALLANUOTO (14 ediz.)
6 ORI
Barcellona 1955, Napoli 1963, Algeri 1975,
Latakia 1987, Atene 1991, Languedoc Roussillon 1993

5 ARGENTI
Beirut 1959, Tunisi 1967, Izmir 1971,
Spalato 1979, Bari 1997

1 BRONZO
Casablanca 1993