Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Finale Camp. a Squadre Esame Mondiale

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/a62a59838260700519e75598cd119c38.jpg

Domenica a Verona si assegna lo scudetto invernale del nuoto. In vasca le migliori 16 squadre d'Italia. Per Castagnetti "sarà anche un test in previsione di Shangai". Le gare in diretta tv su Rai Sport Satellite

ROMA
Si nuota per lo scudetto d'inverno ma anche pensando ai Mondiali di Shangai. Domenica nella piscina del Centro Federale di Verona le prime otto squadre maschili e le prime otto femminili si affrontano nella finale del Campionato italiano a squadre - 40^ edizione della Coppa Caduti di Brema. Ventisei gare, divise in due sessioni, e quelle del pomeriggio trasmesse in diretta da Rai Sport Satellite dalle 16 alle 17.20. 
Ciascun tecnico potrà iscrivere un atleta al massimo in tre gare individuali più le staffette. Per presentare la lista delle squadre c'è tempo fino a un'ora prima dell'inzio delle gare. I campioni uscenti sono il Team Veneto femminile, che l'anno scorso, sempre a Verona, ha superato l'Aurelia per mezzo punto, e i Carabinieri maschile, che hanno vinto le ultime due edizioni. In acqua i migliori atelti del panorama nazionale.
Il Commissario Tecnico Alberto Castagnetti li seguirà con particolare attenzione."Sono curioso di assistere alle gare di Filippo Magnini che potrebbe essere impiegato anche nei misti e nella farfalla. Voglio vedere Alessia Filippi (nella foto Deepblueye.com/Scala) dopo l'ottima prestazione di ieri nei 1500 stile libero: 16'14"3 in corta con cronometraggio manuale. Sono in attesa di altri riscontri per definire la nazionale per Shangai. L'ossatura della squadra è composta dai medagliati agli Europei di Trieste ma aspetto indicazioni precise per completare le staffette".
Dopo la Coppa Brema, a  febbraio, gli azzurri partiranno per gli Stati Uniti, sempre in prospettiva mondiale. Il 3 e 4 febbraio parteciperanno alla tappa di World Cup a New York e poi si fermeranno negli Stati Uniti per sostenere due collegiali a Phoenix e in altura a Flagstaff rispettivamente dal 5 all'11 febbraio e dal 12 febbraio al 3 marzo.
Il Ct della Nazionale spiega gli obiettivi. "La preparazione in montagna è finalizzata ai Campionati Mondiali di vasca corta a Shangai, in programma dal 5 al 9 aprile. Prima del mondiale voglio confrontarmi con gli atleti stranieri a New York. Trovandoci già in America ne approffiteremo per nuotare una settimana in pianura a Phoenix e tre in altura a Flagstaff. Sarà utile per creare ulteriormente gruppo e lavorare insieme su tutti i dettagli".
   
 Vai all'edizione precedente 
 
Vai al riepilogo degli Europei
 

PROGRAMMA GARE, SQUADRE FINALISTE E ALBO D'ORO
Diretta Rai Sport Satellite dalle ore 16
Domenica 29 gennaio, ore 10

100 farfalla M
50 farfalla F
100 rana M
50 rana F
100 stile libero M
50 stile libero F
100 dorso M
50 dorso F
400 stile libero M
200 misti F
4x50 stile libero M
4x50 misti F
800 stile libero F

Domenica 29 gennaio, ore 16

100 farfalla F
50 farfalla M
100 rana F
50 rana M
100 stile libero F
50 stile libero M
100 dorso F
50 dorso M
400 stile libero F
200 misti M
4x50 stile libero F
4x50 misti M
1500 stile libero M

Sezione Maschile

LaPresse Torino 11.652
Larus Nuoto 11.509
Ispra Nuoto 11.467
Fiamme Oro 11.432
CC Aniene 11.306
Esercito 11.294
Carabinieri 11.278
RN Torino 11.210

Sezione Femminile

DDS Milano 11.483
CN Torino 11.483
Fiamme Gialle 11.294
Team Veneto 11.169
Uisp Bologna 11.114
Esercito 11.022
AS Roma 1953 10.922
Ispra Nuoto 10.876

L'albo d'oro degli ultimi 6 anni

2000 Fiamme Gialle M - Desenzano F
2001 Carabinieri M - DDS Milano F
2002 Fiamme Gialle M - DDS Milano F
2003 Fiamme Gialle M - DDS Milano F
2004 Carabinieri M - DDS Milano F
2005 Carabinieri M - Team Veneto F