Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Italnuoto giovanile Coconi: "Siamo in crescita"

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/8e7b3de0dd834e66bc10235d2e1ad82b.jpg

Buone indicazioni fornite dagli Assoluti di Riccione in vista degli Europei juniores in Spagna e dei Mondiali di categoria in Brasile. Ecco chi ha ottenuto i tempi limite

ROMA
Due giorni dopo la conclusione dei Campionati Assoluti Primaverili di nuoto a Riccione, il tecnico della Nazionale giovanile, Maurizio Coconi, traccia un bilancio dei risultati conseguiti dai ragazzi che segue più da vicino e che sono compresi nelle fasce di età per i Campionati Europei juniores, che si disputeranno a Palma de Mallorca dal 6 al 9 luglio, e per i Campionati Mondiali giovanili, in programma a Rio de Janeiro dal 23 al 28 agosto. A Riccione sono 18 gli atleti che hanno ottenuto il tempo di qualificazione per gli Europei e 6 per i Mondiali. 
"Sono sufficientemente soddisfatto dei risultati dei campionati primaverili - asserisce Maurizio Coconi - La squadra maschile juniores, formatasi alla luce dei risultati di Riccione, appare equilibrata in tutti i settori, sia per le gare individuali sia per le staffette. La squadra femminile, invece, presenta dei settori dove mi aspetto una decisa crescita, in modo particolare mi riferisco alla specialità del dorso. Non mancano, comunque, individualità che ritengo possano recitare un ruolo importante a Palma de Mallorca".
"Questi mesi che ci separano dagli Europei - conituna il tecnico federale - serviranno a sviluppare ulteriormente situazioni tecniche e agonistiche già a buon punto e serviranno anche a qualificare, in occasione del Sette Colli, qualche altro atleta che potrà completare la squadra".
  
EUROPEI JUNIORES
Palma de Mallorca, 6-9 luglio
 
Femmine
 
50 stile libero
Camilla Daolio, Ispra Nuoto, 26"26
50 rana
Giulia Canolla, Umbria Nuoto, 33"11
50 farfalla
Ilaria Bianchi, Imola Nuoto, 27"94
100 stile libero
Livia Travaglini, NC Azzurra 91, 57"23
100 rana
Elisa Celli, Pol. Riccione, 1'11"70
100 farfalla
Ilaria Bianchi, Imolanuoto, 1'01"32
200 farfalla
Emanuela Albenzi, Palestrina N, 2'14"28
200 rana
Elisa Celli, Pol. Riccione, 2'32"10
200 misti
Livia Travaglini, NC Azzurra, 2'18"65
400 stile libero
Giulia Bolgiani, Leonessa Nuoto, 4'19"94
Cinzia Sciocchetti, Gymnasium Pordenone, 4'20"27
800 sl
Giulia Bolgiani, Leonessa Nuoto, 8'51"29
 
Maschi
 
50 rana
Mattia Pesce, Mirano Noale, 28"83
Edoardo Giorgetti, Pesaro N, 29"26
100 stile libero
Michele Santucci, DDS, 51"06
Riccardo D'Acquisto, Hydros, 51"38
100 farfalla
Matteo Casenghi, Forum SC, 54"76
Joseph Davide Natullo, CC Napoli, 54"13
100 dorso
Damiano Lestingi, CC Aniene, 56"96
200 dorso
Damiano Lestingi, CC Aniene, 2'03"68
200 misti
Federico Franciolini, Nuoto Livorno, 2'07"21
100 rana
Edoardo Giorgetti, Pesaro N; 1'02"18
Luca Pizzini, Istituto Bentegodi, 1'03"14
Mattia Pesce, Mirano Noale, 1'03"42
200 rana
Edoardo Giorgetti, Pesaro Nuoto, 2'15"15
Luca Pizzini, Istituto Bentegodi, 2'16"26
Federico Franciolini, Nuoto Livorno, 2'17"34
400 stile libero
Federico Colbertaldo, Veneto Banca Monteb., 3'53"34
1500 stile libero
Federico Colbertaldo, Veneto Banca Montebelluna, 15'21"52
 
MONDIALI GIOVANILI
Rio de Janeiro, 23-28 agosto
 
Femmine 
 
200 farfalla
Emanuela Albenzi, Palestrina N, 2'14"28
 
Maschi
 

50 rana
Mattia Pesce, Mirano Noale, 28"83
100 stile libero
Michele Santucci, DDS, 51"06
100 dorso
Damiano Lestingi, CC Aniene, 56"96
100 rana
Edoardo Giorgetti, Pesaro Nuoto, 1'02"18
200 rana
Edoardo Giorgetti, Pesaro Nuoto, 2'15"15
Luca Pizzini, Istituto Bentegodi, 2'16"26
 
Tabelle tempi limite (pagg. 10 e 11)