Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Mondiali in vasca corta A caccia del primo oro

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/26781c4fd6f0538a4c4fe22617f10592.jpg

Italia a Shanghai con 21 Azzurri. Obiettivi: conquistare il primo oro e salire sul podio femminile. Ct Castagnetti: "Vigilia tranquilla". Finali in diretta su Rai Sport Satellite ed Eurosport

ROMA
Ventuno atleti convocati. Tutti i medagliati dei Campionati Europei di Trieste ad eccezione dell'indisponibile Alessio Boggiatto. L'Italnuoto è pronta per figurare tra i protagonisti a Shanghai, dove da mercoledì a domenica si svolgerà l'ottava edizione dei Mondiali in vasca corta.
Due gli obiettivi: conquistare il primo oro e salire per la prima volta sul podio in una gara femminile. Come sottolinea il Ct Alberto Castagnetti "le premesse ci sono tutte". "Abbiamo una squadra omogenea - continua il cittì - competitiva in quasi tutte le specialità. I Mondiali cadono in un periodo dell'anno particolare, quando la stagione in vasca lunga è agli albori e generalmente si è in preparazione per le manifestazioni estive. I risultati degli Europei di Trieste e dei recenti Assoluti Primaverili sono stati molto soddisfacenti, mi auguro che siano in linea con i podi che riusciremo a conquistare in Cina. L'Italia è ormai una realtà in continua crescita, deve essere competitiva sempre e comunque".
In gara 128 i Paesi. Adesione record, che supera di gran lunga le 94 Nazioni presenti a Indianapolis nel 2004. Le finali saranno trasmesse in diretta da Rai Sport Satellite e da Eurosport alle 13 (le 19 locali). "Si tratta di una partecipazione eccezionale - conclude Castagnetti - Abbiamo le potenzialità per vincere il primo oro della storia e salire per la prima volta sul podio femminile. E' una vigilia serena".
 
La squadra è composta da 21 atleti: Chiara Boggiatto (LaPresse - 50, 100 e 200 rana, 4x100 mista), Davide Berbotto (LaPresse - 4x100 sl e 4x200 sl), Paolo Bossini (CC Aniene - 100 e 200 rana), Nicola Cassio (CC Aniene - 400 sl e 4x200 sl), Alessandro Calvi (CS Carabinieri - 50 e 100 sl, 4x100 sl e 4x200 sl), Mauro Gallo (CS Carabinieri - 4x100 sl), Cristina Chiuso (Aurelia Nuoto - 50 e 100 sl, 4x100 sl e 4x100 mista), Flavia Zoccari (Aurelia Nuoto - 200 sl e 4x100 mista), Alessia Filippi (Fiamme Gialle - 200 dorso, 200 e 400 misti, 4x100 sl, 4x200 sl e 4x100 mista), Christian Galenda (Fiamme Gialle - 50 sl, 100 misti, 4x100 sl e 4x200 sl), Klaus Lanzarini (Fiamme Gialle - 4x100 sl e 4x200 sl), Simona Ricciardi (Fiamme Gialle - 400 e 800 sl, 4x100 sl e 4x200 sl), Francesca Segat (Fiamme Gialle - 100 e 200 farfalla, 200 misti, 4x100 sl, 4x200 sl e 4x100 mista), Alessandro Terrin (Fiamme Gialle - 50 e 100 rana, 4x100 sl), Elena Gemo (DDS - 50 e 100 dorso, 50 farfalla, 4x100 mista), Federica Pellegrini (DDS - 100, 200, 400, 4x100 sl, 4x200 sl e 4x100 mista), Matteo Pelliciari (DDS - 4x100 sl e 4x200 sl), Filippo Magnini (Larus Nuoto - 100 e 200 sl, 4x100 sl e 4x200 sl) e Massimiliano Rosolino (Larus Nuoto - 200, 400 sl e 1500 sl, 4x100 sl e 4x200 sl), Luca Marin (Cooperativa Terranova - 200 dorso, 200 e 400 misti, 1500 sl), Renata Spagnolo (Plain Team Veneto - 800 sl e 4x100 sl). 

Lo staff tecnico è formato da: Capodelegazione e Consigliere federale Cosimo D'Ambrosio, Dirigente Marco Bonifazi, Commissario Tecnico Alberto Castagnetti, Assistente del Ct Stefano Morini, tecnici federali Cesare Butini e Claudio Rossetto, tecnico Massimiliano Di Mito, preparatore atletico Marco Lancissi, medico federale Lorenzo Marugo, fisioterapisti Valentina Sacchi e Alfredo Rossomando, giudice Giovanni Battista Dolfini.
 
per consultare i risultati clicca qui
per consultare il sito ufficiale clicca qui


MEDAGLIE ITALIANI AI MONDIALI IN VASCA CORTA
PROGRAMMA GARE A SHANGAI
TUTTE LE EDIZIONI:
1993 - Palma de Mallora
1995 - Rio de Janeiro
1997 - Gothenburg
1999 - Hong Kong
2000 - Athens
2002 - Moscow
2004 - Indianapolis
2006 - Shanghai

MEDAGLIE ITALIANE - 4 ARGENTI, 4 BRONZI
MEDAGLIATI - 5

Medaglie d'argento
Luca BIANCHIN - 200 dorso (1993)
Simone ERCOLI - 1500 sl (2004)
Domenico FIORAVANTI - 100 rana (1999)
Massimiliano ROSOLINO - 200 sl (2000)

Medaglie di bronzo
Christian MINOTTI - 1500 sl (2002)
Massimiliano ROSOLINO - 400 sl (1999, 2000),
200 misti (2000)

PROGRAMMA GARE A SHANGHAI CON AZZURRI
(in Italia -6 ore)

5 aprile, batterie alle 9.30
200 sl M (Magnini, Rosolino)
50 rana F (Boggiatto)
100 dorso M
200 farfalla F (Segat)
100 rana M (Terrin, Bossini)
100 dorso F (Gemo)
100 farfalla M
400 misti F (Filippi)
4x100 sl M
4x200 sl F

5 aprile, semifinali e FINALI alle 19
200 STILE LIBERO M
50 rana F
100 dorso M
200 FARFALLA F
100 rana M
100 dorso F
100 farfalla M
400 MISTI F
4x100 STILE LIBERO M
4x200 STILE LIBERO F

6 aprile, batterie alle 9.30
100 sl F (Pellegrini, Chiuso)
400 misti M (Marin)
50 farfalla F (Gemo)
50 sl M (Calvi, Galenda)
100 misti F
4x200 sl M
800 sl F - serie lente (Spagnolo, Ricciardi)

6 aprile, semifinali e FINALI alle 19
100 sl F
400 MISTI M
50 RANA F
100 DORSO M
50 farfalla F
50 sl M
100 DORSO F
100 RANA M
100 misti F
100 FARFALLA M
800 STILE LIBERO F
4x200 STILE LIBERO M

7 aprile, batterie alle 9.30
50 dorso M
200 dorso F (Filippi)
50 farfalla M
100 rana F (Boggiatto)
400 sl M (Rosolino, Cassio)
200 misti M (Marin)
400 sl F (Pellegrini, Ricciardi)
200 rana M (Bossini)
4x100 misti F

7 aprile, semifinali e FINALI alle 19
50 dorso M
100 STILE LIBERO F
50 farfalla M
200 DORSO M
200 RANA M
50 FARFALLA F
400 STILE LIBERO M
100 rana F
400 STILE LIBERO F
50 STILE LIBERO M
100 MISTI F
200 MISTI M
4x100 MISTI F

8 aprile, batterie alle 9.30
50 dorso F (Gemo)
100 sl M (Magnini, Calvi)
100 farfalla F (Segat)
100 misti M (Galenda)
50 sl F (Chiuso)
200 misti F (Filippi, Segat)
50 rana M (Terrin)
4x100 sl F

8 aprile, semifinali e FINALI alle 19
100 RANA F
50 DORSO M
50 dorso F
100 sl M
50 sl F
50 FARFALLA M
100 farfalla F
100 misti M
200 MISTI F
50 rana M
4x100 STILE LIBERO F

9 aprile, batterie alle 9.30
200 dorso M (Marin)
200 rana F (Boggiatto)
200 farfalla M
200 sl F (Pellegrini, Zoccari)
4x100 misti M
1500 sl M – serie lente (Rosolino, Marin)

9 aprile, FINALI alle 19
100 STILE LIBERO M
50 DORSO F
200 DORSO M
200 RANA F
100 MISTI M
100 FARFALLA F
50 RANA M
50 STILE LIBERO F
200 FARFALLA M
1500 STILE LIBERO M – serie veloce
200 STILE LIBERO F
4x100 MISTI M