Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Progetto Pechino Crescono i giovani campioni

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/cf5d3cc18418f0a1e25c63f287f0c63d.jpg

A fine novembre gli ultimi quattro collegiali del 2006. Nello staff tecnico anche la nuova figura di responsabile di specialità. Il coordinatore Morini: "C'è grande entusiasmo da parte di atleti e tecnici sociali"


Prosegue l'impegno della Federazione Italiana Nuoto volto alla valorizzazione e alla crescita dei giovani talenti degli sport acquatici. A cavallo tra il 23 e il 28 novembre, a Roma e Verona, si terranno gli ultimi quattro allenamenti collegiali del 2006 per gli atleti coinvolti nel Progetto Pechino di nuoto.
Dal 23 al 26 novembre sette atleti si raduneranno a Roma per un collegiale di controllo dorso, mentre in otto farfallisti saranno al Centro Federale di Verona. Dal 26 al 28, invece, a Roma si terrà il concentramento di specialità stile libero femminile al quale parteciperanno dieci atlete; a Verona saranno in nove per la specialità rana.
"Il progetto prosegue a gonfie vele, con la grande partecipazione e l'entusiasmo di atleti, responsabili e tecnici sociali - asserisce il coordinatore del programma, Vice Ct della Nazionale, Stefano Morini - Proprio l'impegno dei tecnici delle società, che seguono i ragazzi nei collegiali, è di vitale importanza per la prosecuzione del progetto. Quando siamo in raduno abbiamo la possibilità di condurre test e allenamenti specifici che non sono attuabili nell'attività sociale. E' fondamentale che gli allenatori mantengano questo tipo di training nell'arco di tutta la stagione".
"Si lavora su un nucleo di circa sessanta atleti scelti all'inizio della stagione - prosegue Morini - Abbiamo inserito ragazzi che hanno partecipato alle manifestazioni internazionali juniores. Con la collaborazione di Cesare Butini, responsabile dell'area giovanile, teniamo sotto controllo un bacino di circa 100-110 giovani interessanti che potranno essere gradualmente inseriti".
Con il Progetto Pechino è nata la figura del responsabile di specialità che è "importantissima", sottolinea Morini: "In questo modo il mio diventa un ruolo di supervisore, con i responsabili si interagisce e confronta continuamente. Per i giovani è fondamentale avere uno specialista che li segue".
I quattro collegiali di fine novembre concluderanno l'attività del Progetto Pechino del 2006. "Riprenderemo con una serie di raduni tra gennaio e febbraio, poi ne è previsto un altro a maggio - conclude il coordinatore Morini - Daremo la possibilità ai ragazzi di partecipare ad una manifestazione internazionale assoluta: così stimoleremo gli atleti, ne premieremo impegno e costanza, e verificheremo in contesti probanti il lavoro svolto, i progressi e le reazioni".


PROGETTO PECHINO
I COLLEGIALI IN PROGRAMMA
Collegiale di controllo dorso
Roma, 23-26 novembre 2006

ATLETI
Micaela Borro Aurelia Nuoto
Valentina De Nardi CS Esercito/Larus Nuoto
Margherita Ganz Nottoli Nuoto
Federica Voto RN Torino
Mattia Aversa CC Aniene
Mirko Di Tora FF OO/NC Azzurra
Simone Manni Larus Nuoto

STAFF TECNICO
Cesare Butini Responsabile Area Giovanile
Sergio Crescenzi Medico
Marco Lancissi Preparatore Atletico
Emanuele Merisi Responsabile Dorso
Ivo Ferretti Riprese Biomeccaniche

Collegiale di controllo farfalla
Verona, 23-26 novembre 2006

ATLETI
Emanuela Albenzi Larus Nuoto
Ilaria Bianchi Imolanuoto
Paolo Facchinelli Imolanuoto
Camilla Buizza Leonessa Nuoto
Niccolò Beni Fiorentina Nuoto
Matteo Casenghi Forum SC
Michele Cosentino Ispra Nuoto
Paolo Villa CS Esercito/Busto Nuoto

STAFF TECNICO
Stefano Morini Coordinatore Progetto
Stefano Mattiotti Medico
Andrea Scattolini Preparatore Atletico
Gianni Leoni Responsabile Farfalla
Marcello Rigamonti Riprese Biomeccaniche

Collegiale di controllo stile libero femminile
Roma, 26-28 novembre 2006

ATLETE
Giulia Bolgiani Leonessa Nuoto
Alice Carpanese Team Veneto
Irene De Biasi Team Veneto
Maria Laura Simonetto Team Veneto
Marina Cogliano Nuotatori Milanesi
Martina Cuppone Larus Nuoto
Camilla Daolio Ispra Nuoto
Giulia Furlan USD Hydros
Wendy Lancellotti Avantgarda Desenzano
Gigliola Tecchio Leosport

STAFF TECNICO
Cesare Butini Responsabile Area Giovanile
Sergio Crescenzi Medico
Marco Lancissi Preparatore Atletico
Marco Menchinelli Responsabile Stile Libero
Ivo Ferretti Riprese Biomeccaniche

Collegiale di controllo rana
Verona, 26-28 novembre 2006

ATLETI
Elisa Celli Pol. Comunale Riccione
Sara Damiani Forum SC
Ombretta Plos Forum SC
Veronica Demozzi CS Esercito/Buonconsiglio
Eleonora Minò LaPresse Torino
Silvia Rossi Uisp Bologna
Riccardo Bartoli Aurelia Nuoto
Fernando Mazzotta Larus Nuoto
Marco Sommaripa CS Esercito/Aurelia

STAFF TECNICO
Stefano Morini Coordinatore Progetto
Stefano Mattiotti Medico
Andrea Scattolini Preparatore Atletico
Marcello Rigamonti Responsabile Rana