Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Campionato Serie A Aniene tricolore

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/df599cf1b3a2c13cb93b9dc73a5d5459.jpg

Dopo cinque edizioni, il circolo romano spezza il predominio della DDS, oggi terza, e si aggiudica il suo secondo titolo per club. Seconda LaPresse. Retrocedono Larus e Imolanuoto

ROMA
Lo scudetto del nuoto torna nella Capitale. A differenza del calcio, il Circolo Canottieri Aniene interrompe il dominio incontrastato della DDS, società milanese da 5 edizioni campione d'Italia, e si aggiudica il suo secondo titolo nazionale a sei anni di distanza dal primo. 293.50 i punti per il Circolo romano, frutto delle 14 vittorie individuali portate a segno da tutti i suoi campioni: dal poker  di Federica Pellegrini che si è imposta nei 100, 200, 400, e 800 stile libero, alle doppiette per Alessio Boggiatto nei 200 e 400 misti, Elena Gemo nei 50 farfalla e 50 dorso, di Valerio Cleri negli 800 e 1500 stile libero, alle affermazioni di Paolo Bossini nei 200 rana, di Edoardo Giorgetti nei 100 rana e di Damiano Lestingi nei 100 dorso. Al secondo posto con 213 punti sale la neopromossa LaPresse Nuoto Torino, con la tripletta di Chiara Boggiatto nei 50, 100 e 200 rana e la doppietta di Sebastiano Ranfagni nei 50 e 200 dorso. Sul terzo gradino del podio la DDS, campione uscente, che chiude con 203.50 punti frutto sopratutto delle vittorie nelle due staffette 4x100 mista femminile e 4x100 stile libero maschile, giunte in chiusura di giornata.
Retrocedono in serie B l'Imolanuoto, ultimo con 102 punti, e la Larus Nuoto che, malgrado la tripletta del Campione del Mondo Filippo Magnini nei 50, 100 e 200 stile libero, chiude al penultimo posto con 177 punti ad un punto e mezzo di distanza dal Plain Team Veneto (sesto con 178.50). Ora spazio al RomAquatica che sarà presentato dal Presidente Paolo Barelli martedì 29 maggio, alle 12, presso la Sala Rossa del Foro Italico, a Roma.
La sfida scudetto sarà invece trasmessa in differita da Rai Sport Satellite lunedì 28 maggio dalle 19.15 alle 20.45.
 
 
Il quadro completo dei vincitori:
 
400 m st.libero Masch.
1. E. Brembilla (Ispra N) 3.55.11
 
200 m misti Femm.
1. A. Flippi (Aurelia N) 2.15.51
 
50 m rana Masch.
1. R. Bartoli (Aurelia N) 29.13
 
50 m farfalla Femm.
1. E. Gemo (CC Aniene) 26.89
 
50m dorso Masch.
1. S. Ranfagni (LaPresse) 26.69
 
200 m st.libero Femm.
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 2.01.56
 
100 m farfalla Masch.
1. A. Defendi (Plain Team Veneto) 55.10
 
100 m rana Femm.
1. C. Boggiatto (LaPresse) 1.09.89
 
200 m rana Masch.
1. P. Bossini (CC Aniene) 2.15.02
 
100 m dorso Femm.
1. E. Colombo (Ispra N) 1.04.50
 
200 m dorso Masch.
1. S. Ranfagni (LaPresse) 2.00.31
 
200 m farfalla Femm.
1. E. Albenzi (Larus N) 2.14.74
 
100 m st.libero Masch.
1. F. Magnini (Larus N) 50.48
 
50 m st.libero Femm.
1. C. Chiuso (Aurelia N) 25.71
 
400 m misti Masch.
1. A. Boggiatto (CC Aniene) 4.21.06
 
800 m st.libero Femm.
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 8.49.09
 
1500 m st.libero Masch.
1. V. Cleri (CC Aniene) 15.35.61
 
4x100 m mista Masch.
1. CC Aniene (Lestingi, Giorgetti, Belotti, Ciancarini) 3.45.46
 
4x100 m st.libero Femm.
1. DDS (Accornero, Panara, Mancin, Celada) 3.50.90
 
400 m st.libero Femm.
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 4.15.49
 
200 m misti Masch.
1. A. Boggiatto (CC Aniene) 2.04.14
 
50 m rana Femm.
1. C. Boggiatto (LaPresse) 32.54
 
50 m farfalla Masch.
1. M. Malinverno (Ispra N) 24.83
 
50 m dorso Femm.
1. E. Gemo (CC Aniene) 29.47
 
200 m st.libero Masch.
1. F. Magnini (Larus N) 1.49.81
 
100 m farfalla Femm.
1. C. Maccagnola (DDS) 1.00.62
 
100 m rana Masch.
1. E. Giorgetti (CC Aniene) 1.02.46
 
200 m rana Femm.
1. C. Boggiatto (LaPresse) 2.30.50
 
100 m dorso Masch.
1. D. Lestingi (CC Aniene) 56.21
 
200 m dorso Femm.
1. A. Filippi (Aurelia N) 2.12.88
 
200 m farfalla Masch.
1. M. Cosentino (Ispra N) 2.00.60
 
100 m st.libero Femm.
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 56.72
 
50 m st.libero Masch.
1. F. Magnini (Larus N) 22.89
 
400 m misti Femm.
1. A. Filippi (Aurelia N) 4.46.60
 
800 m st.libero Masch.
1. V. Cleri (CC Aniene) 8.06.22
 
1500 m st.libero Femm.
1. C. Bianchetto (Plain Team Veneto) 16.51.84
 
4x100 m mista Femm.
1. DDS (Stampfli, Panara, Maccagnola, Mancin) 4.15.15
 
4x100 m st.libero Masch
1. DDS (Santucci, Montesi, Calvi, Pelliciari) 3.26.03
    
clicca qui per i risultati completi


XX CAMPIONATO A SQUADRE DI SERIE A
CLASSIFICA FINALE E ALBO D'ORO
CLASSIFICA FINALE
CC ANIENE 293.50 punti
LAPRESSE 213 punti
DDS 203.50 punti
ISPRA N 196.50 punti
AURELIA N 189 punti
PLAIN TEAM VENETO 178.50 punti
LARUS N 177 punti
IMOLANUOTO 102 punti

ALBO D'ORO
1988 LIBERTAS SA.FA.
1989 GYM DOMAR
199O LIBERTAS SA.FA.
1991 LIBERTAS SA.FA.
1992 AURELIA NUOTO
1993 AURELIA NUOTO
1994 FIORENTINA
1995 AURELIA NUOTO
1996 SNAM MILANO
1997 SNAM MILANO
1998 SNAM MILANO
1999 SNAM MILANO
2000 SNAM MILANO
2001 CC ANIENE
2002 DDS MILANO
2003 DDS MILANO
2004 DDS MILANO
2005 DDS MILANO
2006 DDS MILANO
2007 CC ANIENE