Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Assoluti Estivi Magnini saluta Pesaro

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/153c6cb21a1b0d66b7e680fcbdfe5a7b.jpg

Il campione del mondo vince i 100 sl in 49"22. Sul gradino più alto del podio anche Pellegrini, Bossini, Plos, Di Tora, Armellini/Gemo, Beni, Pizzetti e Maccagnola. La 4x200 femminile strappa il pass europeo. Il commento del Ct Castagnetti

PESARO
Filippo Magnini saluta il pubblico della "Osvaldo Berti" nella sua Pesaro, vicendo i 100 stile libero che chiudono i Campionati Assoluti Estivi con Federica Pellegrini ancora protagonista nei 200 stile libero e tanti spunti tecnici di rilievo.
Filippo Magnini (Larus Nuoto) lascia poco spazio agli avversari passando a metà gara in 23"82 e chiudendo con il tempo di 49"22. Secondo Alessandro Calvi (Carabinieri) in 50"09, terzo Luca Pasteris (LaPresse Torino) in 50"79. Sulle note del Guglielmo Tell di Rossini, anche lui pesarese doc, Magnini così conquista il quarto titolo italiano estivo consecutivo nei 100 e decimo in vasca lunga.
Federica Pellegrini (CC Aniene) nel primo quarto di gara è invece passata con lo stesso parziale dei Mondiali di Melbourne (27"75), a metà era di poco al di sopra per poi completare in scioltezza in 1'58"43 i 200 stile libero di cui detiene tutti i record (assoluto, cadette, juniores e ragazze). Dietro di lei Flavia Zoccari (Aurelia Nuoto) in 2'00"82 e Francesca Segat (Fiamme Gialle) in 2'01"26.
Ombretta Plos (Forum Sport Center), che ieri aveva vinto i 100 rana con il primato personale, si è ripetuta oggi nei 200 rana in 2'31"43.
Successi anche per Cristina Maccagnola (DDS), vicino al record personale nei 50 rana in 26"88, Paolo Bossini (CC Aniene) nei 200 rana in 2'13"90., Samuel Pizzetti (Carabinieri), al primo titolo assoluto della carriera nei 1500 in 15'11"67, così come Niccolò Beni (Fiorentina Nuoto) nei 200 farfalla in 2'00"01.
Combinata e targhe speciali per Damiano Lestingi e Romina Armellini nei 100 e 200 dorso. I due atleti del Circolo Canottieri Aniene hanno ricevuto rispettivamente i premi "Dino Rora" e "Luciana Massenzi", indimenticati campioni del nuoto azzurro scomparsi il 28 gennaio del 1966 nella tragedia di Brema. Lestingi, dopo aver vinto i 200, oggi si è classificato terzo nei 100 (vinti da Mirco Di Tora/Fiamme Oro con 55"68) e Armellini, che nei 200 dorso si era classificata seconda dietro Alessia Filippi, ha vinto i 100 in 1'03"61 a pari merito con Elena Gemo (CC Aniene). Il premio "Giorgio De Gregorio" (anche lui campione azzurro perito a Brema) è stato assegnato a Federico Colbertaldo (Veneto Banca Montebelluna) per la combinata dei 400 e 1500 stile libero, terzo e secondo.   
Il bilancio del Commissario Tecnico della Nazionale di nuoto, Alberto Castagnetti, è positivo:  "La qualità delle gare è stata buona. I risultati di maggior rilievo li ha ottenuti Alessia Filippi con i record italIani negli 800 stile libero e nei 200 misi. Buone le prestazioni di Federica Pellegrini, impegnata in divese gare, e buono il recupero di Emiliano Brembilla. Sono contento di Filippo Magnini che si è migliorato nei 200 e ha ottenuto un tempo soddisfacente nei 100 stile libero. Tra le note positive di questi campionati assoluti anche il ritorno di Alessio Boggiatto che ha ottento risultati più consoni al suo livello, le affermazioni di Ombretta Plos nei 100 e 200 rana e i tre dorsisti che sono saliti sul podio dei 100 Mirco Di Tora, Enrico Catalano e Damiano Lestingi".
Il prossimo appuntamento per la Nazionale di nuoto è al meeting internazionale di Parigi dal 2 al 5 agosto, al quale sono stati costretti a rinunciare per infortunio Christian Galenda e Loris Facci.
  
consulta risultati e classifiche per società ufficiali


CAMPIONATI ASSOLUTI ESTIVI DI PESARO
PODI ULTIMA GIORNATA, CLASSIFICHE, QUAL. EUROPEI
100 dorso M
1. Mirco Di Tora (Fiamme Oro Roma) 55.68
2. Enrico Catalano (LaPresse Torino) 55.69
3. Damiano Lestingi (CC Aniene) 56.27

100 dorso F
1. Romina Armellini (CC Aniene) 1'03.61
1. Elena Gemo (CC Aniene) 1'03.61
3. Veronica Neri (Nuoto Livorno) 1'03.63 pp

200 farfalla M
1. Niccolo' Beni (Fiorentina Nuoto) 2'00.01
2. Michele Cosentino (Ispra Nuoto Varese) 2'00.17
3. Francesco Vespe (Carabinieri) 2'00.47

200 rana F
1. Ombretta Plos (Formus SC) 2'31.43 pp
2. Silvia Rossi (UISP Bologna) 2'32.94
3. Irene Bonora (Ispra Nuoto) 2'33.09

200 rana M
1. Paolo Bossini (CC Aniene) 2'13.90
2. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2'15.12
3. Luca De Matteis (CC Napoli) 2'15.20 pp

200 sl F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'58.43
2. Flavia Zoccari (Aurelia Nuoto) 2'00.82
3. Francesca Segat (Fiamme Gialle) 2'01.26 pp

1500 sl M
1. Samuel Pizzetti (Carabinieri) 15'11.67
2. Christian Minotti (CC Aniene) 15'25.77
3. Gabriele Zancanaro (Rovigo Nuoto) 15'27.30

50 farfalla F
1. Cristina Maccagnola (DDS) 26.88
2. Elena Gemo (CC Aniene) 27.66
3. Delfina Pinto (Salaria Nuoto) 28.02

100 sl M
1. Filippo Magnini (Larus Nuoto) 49.22
2. Alessandro Calvi (Carabinieri) 50.09
3. Luca Pasteris (LaPresse Torino) 50.79

Classifica per società maschile
1. CC Aniene 214,25
2. Carabinieri 193,5
3. Esercito 164
4. LaPresse Torino 125,50
5. Fiamme Oro Roma 100

Classifica per società femminile
1. Aurelia Nuoto 194
2. Plain Team Veneto 187,5
3. CC Aniene 169,5
4. DDS 135,5
5. LaPresse Torino 99

Qualificati agli Europei di Eindhoven
(18-24 marzo):

Filippo Magnini (Mondiali di Melbourne)
Loris Facci (Mondiali di Melbourne)
Luca Marin (Mondiali di Melbourne)
Federica Pellegrini (Mondiali di Melbourne)
Staffette maschili (Mondiali di Melbourne)
Alessio Boggiatto (Assoluti estivi di Pesaro)
Emiliano Brembilla (Assoluti estivi di Pesaro)
Alessandro Terrin (Assoluti estivi di Pesaro)
Alessia Filippi (Assoluti estivi di Pesaro)
Roberta Panara (Assoluti estivi di Pesaro)
4x200 sl fem. (Assoluti estivi di Pesaro)

Cicerchia, Passariello
Nostro Inviati