Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

IV Gran Premio Italia<br>Lestingi supera Merisi

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/46e55927e32e8b3f8feee954bb1dd964.jpg

Il civitavecchiese delle Fiamme Gialle stabilisce il record italiano in vasca corta dei 200 dorso con 1.52.81 migliorando il precedente del bergamasco che durava dal 1996. Primati anche di Segat e Gemo

VIAREGGIO
La seconda giornata del IV Gran Premio Italia - 32° meeting internazionale "Mussi, Lombardi, Femiano" a Viareggio fa registrare altri tre record italiani assoluti  (vasca da 25 metri) che si aggiungono ai tre stabiliti ieri.
A stabilirli sono stati Francesca Segat (Fiamme Gialle) nei 200 misti con 2.07.64 (il precedente era di Sara Parise con 2.11.56 del ), Elena Gemo (CC Aniene) nei 50 dorso con 27.23 (era suo anche il precedente di 27.57 che aveva ottenuto ) e Damiano Lestingi (Fiamme Gialle) nei 200 dorso con 1.52.81 (precedente di Emanuele Merisi con 1.53.86 del 1996). A Francesca Segat e Elena Gemo il merito di aver centrato due primati italiani in due giorni (dopo che ieri avevano fissato i nuovi limiti rispettivamente dei 200 e 50 farfalla) e a Damiano Lestingi, 19enne delle Fiamme Gialle, nativo di Civitavecchia dove continua ad allenarsi con il suo tecnico De Santis, va il grande merito di aver migliorato un record italiano assoluto (il primo individuale nella sua giovane carriera) che durava dall'11 febbraio del 1996. Il giorno prima, nei 100 misti, aveva ottenuto il primato personale di 55.01 classificandosi terzo in finale, a un centesimo dall'americano Brunelli. Dopo la gara lo stesso Merisi ha mandato a Lestingi un sms di complimenti. 
PROGRAMMA E TV. Domani gionata di gare dedicata ai giovani. E' possibile seguire lo spettacolo in tv su Rai Sport Più in differita sabato 22 novembre dalle 23.45 all'1.45, ed in replica domenica dalle 9.30 alle 10.40.
 
Vai ai risultati completi