Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Italnuoto in collegiale<br>L'abbraccio della Sicilia

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/01aee280cf96fe5d5b5ee67c65c43aa5.jpg

Dopo nove anni, gli azzurri tornano a Catania, dal 14 aprile, per un collegiale di preparazione ai Mondiali di Roma. L'ultima volta prima di Sydney. Il commento e la scaramanzia del CT Castagnetti

ROMA
L'ultima volta c'erano Massimiliano Rosolino, Emiliano Brembilla e Domenico Fioravanti. Oggi, agli inossidabili Rosolino e Brembilla, si aggiungono i nuovi eroi come Federica Pellegrini, l'idolo di casa Luca Marin e Federico Colbertaldo. Sono passati circa nove anni e la Sicilia torna riabbracciare le grandi stelle del nuoto azzurro che saranno in collegiale dal 14 al 24 aprile nella piscina La Playa di Catania.
Il collegiale è stato voluto fortemente dal neo presidente del Comitato regionale siciliano Sergio Parisi che, nell'ambito dei 10 giorni di allenamento, ha programmato anche una serie di iniziative collaterali per avvicinare i siciliani ai grandi campioni del nuoto azzurro.
Per gli azzurri il primo lavoro all'aperto in vasca da 50 metri che servirà a proseguire la preparazione verso i Mondiali di Roma:
"Stiamo lavorando ancora sulla quantità ed i ragazzi stanno bene - il commento del Cittì Castagnetti - abbiamo scelto di tornare in Sicilia per iniziare la preparazione in vasca lunga, vista anche la possibilità di utilizzare l'impianto all'aperto già in questo periodo. Un pizzico di scaramanzia c'è perchè ricordo bene che l'ultima volta arrivarono i trionfi alle Olimpiadi di Sydney. Il calore e l'entusiasmo dei siciliani lo conosciamo bene e siamo felicissimi di tornare. Dopo questo collegiale torneremo a Verona fino al 5 giungo (insieme ai velocisti impegnati agli Open di Spagna, ndr) per poi andare in Sierra Nevada fino al 25 giugno, dove svolgeremo il lavoro in altura che ci darà la base per la rifinitura in vista dei Mondiali. Spero che in questi giorni la gente ci sostenga dandoci quel qualcosa in più per lavorare al meglio". 
  
Atleti
Emiliano Brembilla (Ispra Swim Planet)
Federico Colbertaldo (Fiamme Azzurre/Montebelluna)
Christian Galenda (Fiamme Gialle Aniene)
Laura Letrari (Esercito/NC Azzurra)
Luca Marin (Ispra Swim Planet)
David Joseph Natullo (CC Napoli)
Federica Pellegrini (CC Aniene)
Massimiliano Rosolino (CN Posillipo) 
Cesare Schiocchetti (Gymnasium Po)
Francesco Vespe (CS Carabinieri)
 
Staff
Alberto Castagnetti Commissario Tecnico
Federico Bonifacenti Assistente CT
Branislav Dinic Tecnico
Dario Taroboi Tecnico
Roberto Crisari Fisioterapista
Andrea Scattolini Preparatore Atletico