Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

instagram

Giochi del Mediterraneo<br>Filippi, altre due perle

News Nuoto precedenti
images/joomlart/article/8085ae1546ad8079495aa6772c54bbde.jpg

Vince gli 800 sl e dopo 15 minuti si ripete insieme alle compagne della 4x200 sl Zoccari, Buratto, Carpanese. Sette medaglie per l'Italia e siamo a 30

PESCARA
L’oro alla fine dela giornata. Doppio! Alessia Filippi negli 800 stile libero e con le sue compagne della 4x200 stile libero Flavia Zoccari, Erica Buratto e Alice Carpanese hanno tinto d’azzurro anche la quarta e penultima giornata del nuoto ai Giochi del Mediterraneo. Quattro medaglie di bronzo e una d’argento nelle sei gare che hanno preceduto le due più attese: gli 800 stile libero, appunto, e la 4x200 stile libero. Nella finale dei 800 stile libero Alessia Filippi nuota in progressione verso il record italiano assoluto di 8.20.23 (che detiene dal 16 agosto 2008 a Pechino) fino ai 700 metri. Cala un po’ nelle ultime due vasche e finisce a mezzo secondo dal suo primato con il tempo di 8.20.78. “Dai 500 metri in poi la fatica comincia a farsi sentire, cala un po’ la lucidità. Ma sono comunque soddisfatta di questa gara e dell’intero bilancio di questi Giochi del Mediterraneo. Un record italiano nei 200 dorso, un altro mancato di poco e tre medaglie d’oro vinte. In questo momento della preparazione proprio non me l’aspettavo. Anche l’8.25 di mattina, ieri in batteria, era buono”.
Quindici minuti dopo il successo negli 800 stile libero, non  ha avuto neanche il tempo per la premiazione, si è ripresentata nella corsia 4 insieme a Zoccari, Buratto e Carpanese ed insieme sono andate a vincere la staffetta 4x200 stile libero con 7.56.69. Flavia Zoccari in prima frazione con 1.59.46, Erica Buratto in seconda con 1.59.36, Alice Carpanese in terza con 1.59.41 e Alessia Filippi a chiudere con 1.58.46. Sempre prime, dalla seconda vasca di Flavia Zoccari – “se non mi si fosse rotto il costume e avessi nuotato i 200 stile libero questa mattina avrei rotto il ghiaccio e stasera sarei stata più sciolta, ma il tempo è buono lo stesso” – all’ultima di Alessia Filippi. Soddisfatte e sorridenti anche Erica Buratto e Alice Carpanese: “molto bene per il periodo in cui siamo – dicono in coro – anche meglio di quello che ci aspettavamo”.
Il tecnico federale e coordinatore delle squadre giovanili Cesare Butini parla di staffetta tecnicamente eccezionale. “Abbiamo una 4x200 con ottime prospettive. Alle quattro di oggi si aggiungono Pellegrini e Spagnolo che ha già nuotato 1.58.91 e insieme formano un sestetto formidabile. Il tempo che hanno ottenuto oggi è ottimo e ha una valenza doppia perché arriva dopo venti giorni di allenamenti in montagna e nel periodo peggiore della preparazione. Indicazioni più che positive in prospettiva dei Mondiali di Roma”.
Il bottino di oggi della Nazionale di nuoto è stato di sette medaglie, che si aggiungono alle 23 conquistate nelle tre giornate precedenti. Stasera, insieme agli ori al femminile degli 800 e della 4x200 stile libero, sono arrivate quattro medaglie di bronzo con Marco Belotti nei 200 stile libero (1.47.29), Alice Carpanese nei 200 stile libero (2.00.67), Mattia Nalesso nei 50 farfalla (23.81) e Mirco Di Tora nei 100 dorso (54.45) e la medaglia d’argento di Cristina Maccagnola nei 50 farfalla (26.65).
Record europeo dello spagnolo Aschiwin Wildeboer Faber nei 100 dorso con 52.87, che ha migliorato di sei centesimi il suo precedente dell’anno scorso a Malaga.   
   
IL MEDAGLIERE DEL NUOTO AZZURRO
 
Oro: 9
Agento: 11
Bronzo: 10
Totale medaglie: 30 


XVI GIOCHI DEL MEDITERRANEO PESCARA '09
Nuoto, 27 giugno-1 luglio
Risultati delle finali e iscrizioni gara
Sabato 27 giugno - Finali

50 dorso F
1. Elena Gemo 28.60 R.I.
5. Laura Letrari 29.00
50 dorso M
4. Mirco Di Tora 25.48
6. Sebastiano Ranfagni 25.91
100 rana F
1. Roberta Panara 1.08.47
3. Giulia Fabbri 1.09.14
100 rana M
3. Luca Pizzini 1.01.26
200 misti F
4. Francesca Aceto 2.15.78
Non partita Francesca Segat
200 misti M
3. Alessio Boggiatto 2.01.13
4. Luca Angelo Dioli 2.02.10
400 sl F
1. Federica Pellegrini 4.00.41 R.M.
7. Giulia Bolgiani 4.16.82
400 sl M
2. Samuel Pizzetti 3.48.37
5. Massimiliano Rosolino 3.52.29
4x100 sl F
1. Italia 3.40.63
Erica Burato 56.41
Laura Letrari 55.17
Giorgia Mancin 56.2
Federica Pellegrini 53.03

Domenica 28 giugno - Finali

50 sl M
3. Federico Bocchia 22.05
4. Marco Orsi 22.10
50 sl F
2. Gigliola Tecchio 25.56
2. Cristina Chiuso 25.56
200 dorso M
2. Sebastiano Ranfagni 1.58.59
3. Damiano Lestingi 1.59.96
200 dorso F
1. Alessia Filippi 2.08.03 R.I.
4. Valentina Lucconi 2.13.74
100 frafalla M
5. Mattia Nalesso 53.03
100 farfalla F
1. Francesca Segat 59.13
4. Ilaria Bianchi 59.88
4x100 sl M
2. Italia 3.13.78
Calvi 49.44
Orsi 48.00
Maglia 48.71
Galenda 47.63

Lunedì 29 giugno - Finali

100 sl F
5. Erica Buratto 56.04
7. Alice Carpanese 56.48
100 sl M
2. Filippo Magnini 48.27
4. Christian Galenda 48.96
200 rana F
2. Chiara Boggiatto 2.26.84
7. Ombretta Plos 2.31.53
200 rana M
2. Edoardo Giorgetti 2.10.11
4. Loris Facci 2.13.35
400 misti F
2. Francesca Segat 4.27.27
4. Francesca Aceto 4.47.17
400 misti M
2. Luca Marin 4.13.58
3. Luca Angelo Dioli 4.15.13
4x200 sl M
1 Italia 7.09.44
Brembilla 1.47.90
Belotti 1.47.05
Maglia 1.46.41
Magnini 1.48.08

Martedì 30 giugno - Finali

200 stile libero M
3. Marco Belotti 1.47.29
4. Gianluca Maglia 1.47.41
200 stile libero F
3. Alice Carpanese 2.00.67
50 farfalla M
3. Mattia Nalesso 23.81
4. Paolo Facchinelli 23.83
50 farfalla F
2. Cristina Maccagnola 26.65
7. Chiara Mazzoni 27.33
100 dorso M
3. Mirco Di Tora 54.45
100 dorso F
6. Valentina De Nardi 1.03.04
800 sl F
1. Alessia Filippi 8.20.78
5. Martina Rita Caramiglioli 8.39.40
4x200 stile libero F
1. Italia 7.56.69
Zoccari 1.59.69
Buratto 1.59.36
Carpanese 1.59.41
Filippi 1.58.46

Mercoledì 1 luglio - Batterie
F 50 rana Panara Donadon
M 50 rana Terrin Residori
F 200 farfalla Giacchetti Cavallino
M 200 farfalla Vespe Beni
F 4x100 mista
M 4x100 mista

Massimo Cicerchia
Nostro Inviato